Calciomercato Roma, addio con scambio: sì alla Juventus

Calciomercato Roma, ci sarebbe la Juventus nel suo futuro. Questi gli ultimi aggiornamenti relativi all’interessante scenario coinvolgente la Vecchia Signora e non solo.

Nella Capitale, non senza motivo, non si fa altro che pensare all’impegno di domani sera contro il Feyenoord, rappresentante l’occasione per poter chiosare degnamente una stagione che ha garantito ad Abraham e colleghi l’accesso in Europa League e che ha visto gli uomini di Mourinho smarrire diversi punti durante il cammino in Serie A proprio per poter onorare l’iter europeo.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Se i tifosi di molte squadre non hanno fin qui perso occasione per sottolineare l’umiltà di questa manifestazione, ignorando il livello delle ultime quattro squadre rimaste in corsa fino alle semifinali, i giallorossi hanno sin dal primo momento dimostrato di tenere molto a questa neonata manifestazione Uefa, seppur consapevoli di dover poi ambire a competizioni ancora più nobili in futuro.

L’iter in Conference è frutto di quel settimo posto ex aequo con il Sassuolo lo scorso anno ed è stato catalizzato dal doppio impegno con il Trabzonspor lo scorso agosto. A distanza di nove mesi, la Roma adesso si trova a dover dare il tutto per tutto per raccogliere quanto seminato e mettere una succulenta ciliegina su una torta che all’inizio si credeva poter essere ancora più saporita.

Calciomercato Roma, Bellanova va alla Juventus: il piano dei bianconeri

Calciomercato Roma
Raoul Bellanova ©LaPresse

Le battute di arresto della Roma sono state numerose e la speranza è quella di poter assistere il prossimo anno ad un percorso in Italia più costante che garantisca poi un approdo tra le prime quattro, quest’anno mancato per le diverse occasioni sciupate per strada e che, con il senno del poi, lasciano intendere come sarebbe bastato qualcosa in più per centrare l’obiettivo grosso.

Il primo “goal” è stato comunque centrato. A Mourinho veniva chiesto un upgrade rispetto all’anno scorso e c’è adesso anche la variabile della partita di domani che, con i dovutissimi scongiuri, potrebbe impattare non poco sul giudizio finale della stagione giallorossa. L’attenzione è adesso solo alla gara con gli uomini di Slot. Dopo di che, indipendentemente dall’esito, Pinto inizierà a pensare alla questione entrate e uscite, nonché a sbrigliare alcuni nodi contrattuali.

Il gm si trova però ormai costretto a depennare un altro nome dalla lista di giocatori seguiti per rinforzare le corsie. Se poco dopo Natale iniziò a prendere quota il nome di Raoul Bellanova, il classe 2002 sembra ormai essere prossimo allo sposare la Juventus. Secondo “La Stampa“, infatti, il laterale destro verrà riscattato dal Cagliari, che lo aveva prelevato dal Bordeaux.

Bellanova sarà poi nobile pedina di scambio proprio con la Vecchia Signora che ha messo a disposizione del presidente Giulini una non esile rosa di nomi dalla quale attingere per poter rimpolpare uno scacchiere che si augura di abbandonare quanto prima quella cadetteria inaspettatamente arrivata dopo i tre cambi di allenatore e le tante difficoltà vissute dai sardi.