Roma-Feyenoord, problemi d’ordine pubblico a Tirana: un ferito

Roma-Feyenoord, si segnalano i primi problemi d’ordine pubblico a Tirana: a causa di un’aggressione, un 45 enne è stato ferito alla testa.

Il count-down è ormai inesorabile. Meno di 24 ore al fischio d’inizio di Roma-Feyenoord, gara che mette in palio la conquista della Conference League. Un appuntamento al quale gli uomini di Mourinho si presentano forti dei favori del pronostico, e con rinomate certezze, anche in virtù dell’ultimo successo esterno maturato in casa del Torino di Juric.

©LaPresse

Non sarà facile, però, riuscire ad avere la meglio della compagine olandese, che ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per mettere in difficoltà avversari molto più quotati da un punto di vista tecnico. La tensione a Tirana è palpabile e – puntuali come un orologio svizzero – si segnalano i primi problemi di ordine pubblico nella Capitale albanese, teatro della finale.

Roma-Feyenoord, ferito un cittadino di Tirana: non rischia la vita

©LaPresse

Come riferito da Repubblica, infatti, nel corso di un aggressione un 45 enne avrebbe riportato una ferita alla testa, a causa della quale sarebbe stato portato in ospedale: ferito, l’uomo non rischia la vita. Episodio che ha fatto scattare un effetto domino necessario: nove supporters del Feyenoord sono stato portati in commissariato: tra questi, tre sono ritenuti responsabili dell’aggressione. Per fortuna, non sono stati ancora segnalati scontri tra le due tifoserie.