Calciomercato Roma, 15 milioni per il colpo in Serie A: è corsa a quattro

La Roma continua a osservare con interesse gli sviluppi sul futuro di un centrocampista in Serie A: 15 milioni il prezzo. È corsa a quattro

Calciomercato estivo ormai alle porte e con il campionato finito i club si concentrano sul formare le nuove rose per la prossima stagione. Certo, per la Roma c’è ancora da giocare la finale di Conference League di questa sera, ma Tiago Pinto e la società giallorossa si stanno già muovendo per pianificare i colpi da mettere a segno in estate.

Tiago Pinto ©LaPresse

In particolare la Roma sembrerebbe aver puntato il mirino su un centrocampista della Serie A il cui futuro è ancora un punto interrogativo. Il prezzo del cartellino sarebbe già fissato a 15 milioni di euro. Ma interessati al centrocampista ci sarebbero altri tre club oltre la Roma in Serie A.

Calciomercato Roma, 15 milioni il prezzo per Mandragora: sfida a Torino, Fiorentina e Lazio

Rolando Mandragora, centrocampista di proprietà della Juventus ©LaPresse

Il futuro di Rolando Mandragora rimane tutto da definire a stagione ormai terminata. Il centrocampista classe ’97 dopo un anno in prestito al Torino, tornerà alla Juventus, proprietaria del cartellino, a meno che il Torino non eserciti il diritto di riscatto.

Come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, non avendo raggiunto le 20 presenze da titolare in campionato, non è scattato l’obbligo di riscatto a 9,5 milioni del Torino. Così per acquistare Mandragora il Torino potrà esercitare il diritto di riscatto fissato a 14 milioni di euro, dopo il milione e mezzo speso per il prestito oneroso. Al momento però la cifra per il riscatto sembrerebbe essere troppo alta per il Torino, così sulle tracce del centrocampista ci sarebbe anche la Roma, ma non solo. Infatti la concorrenza per i giallorossi sarebbe rappresentata da Lazio e Fiorentina, che perderanno Leiva e Torreira. Dunque il prezzo fissato dalla Juventus potrebbe essere intorno ai 15 milioni per Mandragora, con la Roma che dovrà superare le altre pretendenti per mettere a segno il colpo a centrocampo.