Calciomercato, la Roma non molla Dybala: la posizione dell’Inter

Calciomercato Roma, anche in un giorno così importante la questione Dybala riesce a catturare l’attenzione dell’etere capitolino. Gli ultimi aggiornamenti sul suo futuro.

Da quando Paulo ha fatto sapere che non avrebbe rinnovato con la Juventus, una non esile rosa di società ha iniziato a sondare il terreno e a interessarsi alla sua situazione. In alcuni casi, non si è andati oltre la semplice curiosità, in altri ci sono stati dietrofront legati a dubbi su condizioni fisiche e mentali de “La Joya“, encomiata non poco a Torino ma passibile anche di alcune accuse relativi ai limiti caratteriali.

Calciomercato Roma
©LaPresse

Non è di certo un leader emotivo, questo è indubbio. Discuterne però le qualità e l’importanza sarebbe da miopi e renderebbe poca giustizia al gran talento sciorinato dall’ormai ex 10 bianconero nel nostro campionato sia a Palermo che all’ombra della Mole Antonelliana. In questa decade, l’uomo più conteso di queste settimane ha sciorinato anche grande eclettismo, maturando un’intelligenza legata all’esperienza accumulata in un campionato come il nostro e che acuisce l’interesse per un profilo che, sempre giusto ricordarlo, sarà tra qualche giorno a tutti gli effetti svincolato.

Calciomercato Roma, le ultime sul futuro di Dybala

Calciomercato Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

La campagna acquisti non è ancora iniziata e la situazione contrattuale di Dybala ha suscitato attenzioni anche da parte di squadre vedenti in lui un’opportunità più che una vera e propria priorità. Non è proprio questo il caso della Roma che ha quest’anno palesato difficoltà offensive (se si escludono i gol di Abraham e Pellegrini) nonché la necessità di migliorare la qualità di una regione offensiva che con Dybala cambierebbe peso e aspetto, oltre che a influire sulla dimensione che verrebbe ad avere una squadra che già vanta un mister come José sulla panchina.

Se a dicembre, quando iniziarono a diffondersi i primi rumors circa quella che era una semplice e provocatoria possibilità, l’arrivo di Paulo in giallorosso era considerato dai più come pura utopia, non poche cose sono cambiate. L’interesse in quel di Trigoria c’è, così come quello di un Inter che vanta dalla propria parte non solo l’approdo in Champions League ma anche la presenza di quel Beppe Marotta che lo prelevò dalla Sicilia otto anni fa per favorirne la definitiva consacrazione in terra sabauda.

Certo, nella Capitale ci sono le carte Mourinho nonché il fascino di poter indossare una gloriosa maglia come la 10 che Totti, dopo le diverse lusinghe pubbliche da tifoso, ha detto di essere disposto a concedergli. Come ricostruito anche da Calciomercato.it. attualmente il club meneghino si trova in pole. Ciò non esclude però la possibilità di un sorpasso, magari in una delle curve finali cui pian piano ci stiamo avvicinando sempre di più.