Roma-Feyenoord, tegola per Mou: titolarissimo KO | Cambio immediato

Roma-Feyenoord, subito una brutta tegola per José Mourinho, costretto ad operare immediatamente il cambio. Titolarissimo KO.

Non inizia nel migliore dei modi la finale di Conference League per la Roma, con José Mourinho che – poco dopo il quarto d’ora – è stato costretto ad operare immediatamente una sostituzione.

Mkhitaryan, infatti, non ce l’ha fatta e, una volta accasciatosi a terra, ha chiesto il cambio. Mou ha gettato nella mischia Sergio Oliveira, che partiva inizialmente dalla panchina. L’armeno – che sembrava aver smaltito i postumi dell’infortunio al flessore patito contro il Leicester – aveva vinto il ballottaggio con l’ex Porto, stringendo i denti. La doccia gelata, però, cambia subito i piani tattici del tecnico lusitano: vi forniremo maggiori ragguagli in merito alle condizioni fisiche di Mkhitaryan nel corso delle prossime ore.

José Mourinho ©LaPresse

Secondo quanto riferito da Sky, si tratta di una ricaduta rispetto al problema al flessore accusato un mese fa, stando alle prime notizie trapelate a seguito della rapida visita a cui è stato sottoposto l’ex Arsenal una volta tornato in panchina. Il centrocampista – come ammesso da Mou nella conferenza stampa della vigilia – si era reso disponibile a giocare sin dall’inizio, ma evidentemente non poteva essere ancora al meglio. Un rischio che non ha pagato, dunque.