Calciomercato Roma, tra speranze di rilancio e “fughe” dalla Capitale: pronto il pokerissimo

Calciomercato Roma, Mou non li vede, e sono sempre più vicini a fare le valigie: ecco tutti i nomi dei possibili partenti.

Nella prossima sessione estiva di calciomercato, Pinto vuole soddisfare in toto le richieste espresse da José Mourinho, che non ha mai fatto mistero di aver bisogno di innesti funzionali atti a far fare il definitivo salto di qualità ai neo vincitori della Conference League. Chiaramente, gli eventuali acquisti saranno subordinati al modo con il quale il Gm giallorosso riuscirà a sbrogliare la matassa legata ai tanti esuberi dalle cui cessioni potrebbe essere incamerato un lauto tesoretto.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Come evidenziato da “Il Corriere dello Sport”, non sono pochi i calciatori che potrebbero partire nella finestra di negoziazioni che tra pochi giorni aprirà ufficialmente i battenti. Il primo nome della lista non può che essere quello di Amadou Diawara, che già qualche mese fa è stato a un passo dal lasciare la Capitale, prima di decidere di porre il veto a qualsiasi offerta giunta alla scrivania della Roma. Sparito dalle rotazioni, per l’ex Napoli potrebbero aprirsi scenari interessanti, e non è escluso che venga inserito in qualche trattativa come parziale contropartita tecnica.

Calciomercato Roma, Diawara e non solo: ecco le possibili partenze

Diverso, invece, il discorso legato a Darboe e Felix: entrambi dovrebbero essere ceduti non a titolo definitivo ma in prestito, in maniera tale da dare loro la possibilità di crescere e maturare con calma, lontani dalle pressione della Capitale. A meno di clamorosi colpi di scena, Maitland-Niles non verrà riscattato e farà dunque ritorno all’Arsenal. Da monitorare, infine, le situazioni concernenti Vina ed El Shaarawy, a cui l’esplosione di Zalewski ha inevitabilmente tolto minutaglie, ribaltando clamorosamente le gerarchie.