Calciomercato Roma, Zaniolo e non solo: incontro e rinnovo

Calciomercato Roma, spuntano importanti aggiornamenti relativi al futuro di due pedine cui José Mourinho difficilmente vorrà rinunciare nei prossimi anni capitolini.

Con quell’ “Arrivederci Roma“, in didascalia alla fotografia Insagram che ritrae lo Special One a Fiumicino, il mister giallorosso ha di fatto dato l’inizio a qualche settimana di vacanza e relax per alleggerire la pressione e lo stress accumulate durante un anno conclusosi con una grande gioia ma non per questo poco pregno di difficoltà e delusioni.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Senza ribadire per l’ennesima volta l’importanza della Conference League e al contempo la consapevolezza che questa debba essere una catalisi e non una fine, sottolineiamo come in quel di Trigoria si stiano iniziando a fare le prime valutazioni relative alle scelte da prendere per la costruzione della rosa del futuro. Diversi giocatori saluteranno la Capitale, dopo aver dimostrato di non essere all’altezza o di doversi fare le ossa per giocare con maggiore continuità prima di farvi rientro da plasmati e cresciuti.

Ciò non esclude la possibilità di poter assistere anche a qualche addio più nobile che da diversi anni a questa parte sembra contraddistinguere le campagne acquisti di una società che ha già fatto tanti sacrifici e sa di non avere risorse illimitate per migliorarsi con esborsi economici spropositati.

Calciomercato Roma, Zaniolo e Cristante imprescindibili per Mourinho: le ultime sul futuro

Calciomercato Roma
Bryan Cristante e Nicolò Zaniolo con Gianluca Mancini ©LaPresse

Lo scorso anno ci fu il doloroso addio di Edin Dzeko, fortunatamente ben lenito con i gol e la personalità di Tammy Abraham. La sortita del bosniaco potrebbe essere stata una sorta di premonizione a quella che sarà la seconda cessione nobile di questi anni. Ci riferiamo a Mkhitaryan, la cui situazione contrattuale ci impedisce anche di parlare di cessione vera e propria. L’armeno piace molto all’Inter e le ultime notizie a riguardo lasciano intendere come possa raggiungere l’amico ed ex collega Edin sotto l’egida di Inzaghi.

Importanti novità sono sicuramente previste nei prossimi giorni ma è giusto evidenziare che, oltre alle entrate e alle uscite, Tiago Pinto e colleghi cercheranno prossimamente di consolidare anche l’ossatura dello scacchiere di Mourinho. Su questo fronte, non sfuggano le notizie riportate da “La Repubblica“. A detta di questi ultimi, infatti, la Roma sarebbe al lavoro per rinnovare i contratti di Zaniolo e Cristante, entrambi in scadenza nel 2024.

Nonostante i tanti rumors coinvolgenti la Juventus e il meno vigoroso (ma non inesistente) interesse del Milan, il gol in finale del 22 potrebbe fungere da genesi ad un processo di consolidamento di un rapporto che, al netto delle tante difficoltà, lega Nicolò ai giallorossi già da tre anni. La volontà di entrambe le parti è quella di proseguire su questa strada.

Stesso discorso valevole per Bryan, per il quale Mourinho aveva già speso parole finalizzate al blindarlo dopo la gara con la Sampdoria. Per il 4 è previsto un summit nei prossimi giorni per porre le basi del rinnovo. Seguiranno aggiornamenti.