Calciomercato Roma, regalone da 45 milioni: arriva il primo sì

Calciomercato Roma, continuano le indiscrezioni legate alle prossime mosse dei giallorossi in entrata e in uscita. La rivelazione ribalta tutto.

Sebbene manchino ancora delle settimane prima dell’apertura ufficiale della sessione estiva di calciomercato, rumors ed indiscrezioni continuano a circolare senza soluzione di continuità, con la Roma uno degli epicentri principali dei prossimi affari in Serie A.

Calciomercato Roma Ruben Neves
José Mourinho ©LaPresse

Sono diverse le zone del campo che Tiago Pinto è chiamato a puntellare. A cominciare dalla mediana, reparto che potrebbe assistere alle partenza di Diawara e Veretout, per i quali alcuni club in Ligue 1 e in Liga avrebbero riallacciato i contatti allo scopo di tastare il terreno. Eventuali cessioni dalle quali il GM capitolino spera di ricavare il tesoretto utile a dare l’assalto ad un grande nome da consegnare a José Mourinho. Negli ultimi giorni è ritornato in auge il profilo di Ruben Neves, centrocampista classe ’97 in forza al Wolverhampton, sul quale, però, è forte l’interesse dell’Arsenal, con i Gunners disposti a fare follie pur di portare il classe ’97 all’ombra dell’Emirates Stadium.

Calciomercato Roma, Ruben Neves in giallorosso: “Verrebbe, ma servono 45 milioni”

Ruben Neves ©LaPresse

Stando a quanto riferito da Augusto Ciardi su Twitter, Ruben Neves avrebbe maturato il desiderio di cambiare aria, fermo restando che – al momento – sulla sua scrivania ci sono due offerte, una delle quali è stata formalizzata dall’Arsenal. Secondo Ciardi, Ruben Neves sarebbe ingolosito all’idea di sposare il progetto giallorosso, anche se non sarà facile concludere positivamente l’affare. Ecco quanto scritto dal giornalista: “Pallino mio da 4 anni abbondanti. Una certezza: cambia squadra. Altra certezza: ci sono 2 offerte reali, una è dell’Arsenal. Lui verrebbe. Piace a chi di dovere. Ma non è semplice. Servono non meno di 45 milioni complessivi.”