Calciomercato Roma, Monza in Serie A: subito il doppio assalto

Il Monza per la prima volta sale in Serie A e inizia a lavorare in chiave calciomercato: subito il doppio assalto alla Roma

Dopo 110 anni il Monza riesce nell’impresa di salire in Serie A. Determinante è stata la finale contro il Pisa, che ieri sera, dopo aver vinto l’andata per 2-1, è finita 3-4 ai supplementari in favore della squadra di Stroppa. Grandi festeggiamenti in città, ma adesso la società dovrà pensare anche a come rinforzare la rosa a disposizione di Stroppa per la prossima stagione.

Giovanni Stroppa, allenatore del Monza ©LaPresse

Ovviamente il primo obiettivo dei brianzoli sarà la salvezza nel massimo campionato. Così la rosa avrà bisogno di nuovi innesti che possano dare anche un po’ di esperienza alla squadra. Il Monza potrebbe dunque guardare in casa Roma, mettendo nel mirino ben due giocatori che in giallorosso hanno poco spazio.

Calciomercato Roma, doppio assalto Monza: nel mirino Afena-Gyan e Diawara

Felix Afena-Gyan, attaccante della Roma ©LaPresse

Monza e Roma, due città in festa in questo periodo. I brianzoli stanno festeggiando la promozione in Serie A conquistata nella finale playoff contro il Pisa, mentre i giallorossi festeggiano ancora la vittoria della Conference League. I destini delle due squadre potrebbero però incrociarsi in chiave calciomercato.

Infatti il Monza in estate potrebbe guardare in casa Roma per rinforzare la rosa a disposizione di Stroppa. Il mirino potrebbe essere puntato su due giocatori che con Mourinho il prossimo anno non avrebbero spazio. Il primo potrebbe essere Amadou Diawara, centrocampista che in questa stagione in giallorosso ha collezionato solamente 8 presenze e sarebbe ormai un esubero per il club capitolino. Il secondo invece potrebbe essere Felix Afena-Gyan, protagonista della doppietta nella trasferta contro il Genoa, ma che poi ha dimostrato di non essere ancora pronto per essere protagonista nella Roma. Due giocatori che a Stroppa farebbero molto comodo. Il centrocampista sicuramente per la sua esperienza in Serie A maturata già con le maglie di Bologna e Napoli prima della Roma. Mentre l’attaccante potrebbe servire oltre che per le sue qualità, anche perché sulle tracce di Dany Mota Carvalho continuano a esserci diversi club.