Calciomercato Roma, irruzione per Koulibaly: l’asso nella manica di Pinto

Calciomercato Roma, anche la Roma si sarebbe iscritta con prepotenza nella corsa per Koulibaly: i giallorossi pescano il jolly.

Nella seconda parte di stagione, la Roma ha fatt0 della solidità difensiva una delle armi che, alla lunga, si è rivelata vincente soprattutto nel corso del cammino in Conference League. I due successi di “corto muso” contro Leicester e Feyenoord emblematizzano al meglio l’impermeabilità coriacea con il quale il pacchetto arretrato, guidato da uno Smalling a tratti strepitoso, è riuscito ad assimilare al meglio alcuni mantra del tecnico lusitano.

Calciomercato Roma Koulibaly
Kalidou Koulibaly ©LaPresse

Corsa, abnegazione, personalità, spirito di sacrificio: non sono bassati secoli dalla disfatta norvegese o dal clamoroso tonfo dell’Olimpico contro la Juve. Eppure, quella vista negli ultimi tre mesi sembra essere davvero un’altra squadra, migliorata in tutti i suoi reparti. Mancini, Ibanez e Kumbulla, con al fianco un professore della difesa come l’ex United, hanno acquistato capacità di lettura delle situazioni di gioco che soprattutto all’inizio rappresentava una spada di Damocle di non poco conto. Tuttavia, e questo lo Special One lo sa, con un altro innesto importante per cementare il muro, la difesa potrebbe fare quel salto di qualità definitivo per provare a rintuzzare il gap con le “big”.

Calciomercato Roma, Pinto fa sul serio per Koulibaly: le ultime

Koulibaly Calciomercato Roma Napoli
Kalidou Koulibaly ©LaPresse

Pinto, non a caso, è già al lavoro. L’obiettivo del general manager giallorosso è quello di esaudire le richieste dello Special One, che ha già indicato la strada verso colpi importanti. E così, per la difesa, oltre all’ex avversario Marcos Senesi, negli ultimi giorni è spuntata la clamorosa pista Koulibaly, legato al Napoli da un contratto in scadenza nel 2023 che non è stato ancora rinnovato. Nella giornata di ieri, l’agente del senegalese, Fali Ramadani, nel corso di un’intervista rilasciata a “Il Corriere dello Sport”, aveva tuonato “contro” le voci legate ad una possibile trattativa già impostata per la cessione del suo assistito, affermando come queste voci non sortiscono altro effetto che destabilizzare l’ambiente.

Tuttavia, è chiaro che il profilo di KK faccia gola a chi, come la Roma, la Juventus e il Barcellona, vorrebbe puntellare la propria retroguardia con un innesto di valore, fermo restando che ora come ora il Napoli per cedere il proprio pilastro chiederebbe non meno di 40 milioni. Interessante, a tal proposito, è il contenuto dell’intervento di Eleonora Trotta nel corso della Diretta Twitch sulla CMIT TV. Ecco le sue parole: “Mourinho vuole un difensore titolare ed uno tra Ibanez e Mancini potrebbe finire in panchina il prossimo anno, più il secondo del primo. Il sondaggio per Koulibaly c’è stato con l’entourage del difensore, la Roma c’è insieme ad altre big italiane. Tutto dipende dal Barcellona, se non dovesse arrivare la firma con gli spagnoli la Roma potrebbe tornare alla carica. Pinto e Ramadani hanno ottimi rapporti.”