Roma-Inter tra finale e mercato: la “mossa” di Pinto non passa inosservata

Calciomercato Roma, colloquio a margine della gara con l’Inter. Il gesto non è passato affatto inosservato.

Si stanno disputando in questi istanti i tempi supplementari di Roma-Inter, finale Scudetto del campionato Primavera. Gara molto equilibrata, decisa al momento da due episodi, con le giocate del singolo che potrebbero rivelarsi decisivi anche in questi ultimi minuti. L’1-1 sta maturando in virtù delle reti messe a segno da Vicario e Casadei. Tuttavia, pochi minuti prima del fischio d’inizio, Tiago Pinto non ha perso tempo, e stando a quanto riferito da Sportitalia, avrebbe avuto un colloquio con Ausilio.

Tiago Pinto ©LaPresse

Difficile dire quali possano essere stati i temi della chiacchierata, che chiaramente – a pochi giorni dall’apertura dei battenti della sessione di calciomercato – non è passata sotto silenzio. Ricordiamo che i nerazzurri sembrano aver messo la freccia per Mkhitaryan, al quale hanno proposto un contratto biennale da 3,5 milioni di euro con il quale Marotta si è garantito una corsia preferenziale. Roma-Inter si sta riproponendo anche sul “fronte” Dybala; anche in questo caso, l’Inter si è garantita un discreto vantaggio, ma al momento non può chiudere l’affare per la Joya dal momento che deve prima mettere a segno cessioni importanti per liberare spazio salariale.

E chissà che il colloquio Pinto-Ausilio non possa essere preludio a qualche altra trattativa in comune: del resto, non è passato neanche un anno dall’affare Dzeko, tanto clamoroso quanto imprevisto.