Calciomercato Roma, ribaltone Mkhitaryan: cifre e dettagli della “contromossa”

Calciomercato Roma, cifre e dettagli della proposta messa sul piatto da Pinto per convincere Mkhitaryan a rinnovare il contratto.

La corsa a Mkhitaryan non è ancora conclusa, e la Roma è assolutamente convinta di potersi giocare ancora chances importanti, convincendo l’armeno a restare nella Capitale. Sebbene la proposta dell’Inter intrighi e non poco l’ex Arsenal, i giallorossi stanno provando in tutti i modi a smuovere il terreno per quello che si configurerebbe come un vero e proprio contro-sorpasso al fotofinish, e gli ultimi aggiornamenti riferiti da Sky si collocano proprio in questa direzione.

Calciomercato Roma Mkhitaryan
Mkhitaryan ©LaPresse

Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, la Roma avrebbe messo sul piatto un contratto da 3,5 milioni di euro, con una parte variabile molto consistente, che porterebbe l’armeno a guadagnare 4,1 milioni nel caso in cui giocasse regolarmente. Il rinnovo automatico scatterebbe a due condizioni: se la Roma dovesse qualificarsi in Europa, e anche se il trequartista dovesse disputare il 50 per cento del computo totale delle gare.

Calciomercato Roma, l’offerta dell’Inter per Mkhitaryan

L’Inter, sempre secondo Sky, avrebbe messo sul piatto un biennale a circa 4,5 milioni di euro a stagione: a tal proposito, la possibilità di giocare in Champions League potrebbe rivelarsi importante, ma sicuramente non è la discriminante principale dell’affare. Stando così le cose, sarà la volontà del giocatore a fare la differenza: i nerazzurri ritengono di essersi spinti al massimo delle loro possibilità. Chiaramente un eventuale rilancio della Roma potrebbe nuovamente rimescolare le carte in tavola: seguiranno aggiornamenti a stretto giro di posta.