ASRL | Calciomercato Roma, riscatto Oliveira: un alleato per lo sconto

Il futuro di Sergio Oliveira resta un nodo da sciogliere nel calciomercato Roma, nelle prossime settimane previsti nuovi contatti con il Porto per il riscatto

Ventidue presenze, tre gol e un assist. Questo è lo score realizzato da Sergio Oliveira durante la sua permanenza alla Roma. Arrivato a gennaio in prestito con diritto di riscatto, il centrocampista portoghese ha dato un contributo caratteriale importante alla squadra di José Mourinho, che ha speso parole importanti nei suo confronti in una recente intervista. Dal punto di vista del rendimento, il 30enne lusitano ha sicuramente avuto alcuni passaggi a vuoto, ma l’idea di riscattare il calciatore non è ancora definitivamente tramontata.

calciomercato roma
Sergio Oliveira, centrocampista della Roma in prestito dal Porto ©LaPresse

Per arrivare alla fumata bianca, tuttavia, Tiago Pinto ha chiesto uno sconto importante rispetto ai 13 milioni di euro pattuiti nell’accordo invernale. Ad oggi, i ‘Dragoes’ non hanno ancora aperto a questa possibilità, anche perché si è parlato di uno sconto di circa 5-6 milioni. Decisamente troppi per un club che già in passato è finito nel mirino dei propri tifosi per essersi liberata di un proprio beniamino. I lusitani hanno eretto un muro ma, secondo quanto appreso da Asromalive.it, nelle prossime settimane sarà possibile aprire delle brecce significative.

Calciomercato Roma, le ultime sul riscatto di Sergio Oliveira

calciomercato roma
Sergio Oliveira ©LaPresse

Visti i rapporti ai minimi storici con Sergio Conceiçao, il Porto vuole cedere Oliveira a titolo definitivo in questa sessione di calciomercato, ma in questo momento non ha ricevuto altre offerte per il calciatore. Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione in Portogallo, se la situazione dovesse rimanere la stessa, nelle prossime settimane la dirigenza biancoazzurra potrà essere costretta a valutare una prima apertura, abbassando le proprie pretese a 10 milioni.