Calciomercato Roma, addio definitivo: Pinto incassa

Calciomercato Roma, l’addio è definitivo e Pinto passa all’incasso. Un problema in meno per il gm giallorosso, che sfrutterà il tesoretto

Un addio. Uno di quelli che fanno piacere a differenza di quanto si possa pensare per Mkhitaryan. Un problema in meno per Tiago Pinto nella prossima sessione estiva di mercato, visto che si trattava di un esubero che il general manager portoghese avrebbe dovuto per forza di cose piazzare. Non farà nessun ritorno nella Capitale, rimarrà quindi alla squadra che lo aveva in prestito nell’annata appena conclusa e che ha deciso, secondo le informazioni riportate poco fa da Sky, di esercitare il diritto di riscatto.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Nelle casse giallorosse dovrebbero entrare intorno ai 3,5 milioni di euro: il portiere svedese Olsen infatti non si rivedrà più dalle parti di Trigoria. L’Aston Villa – la notizia era nell’aria da un poco di giorni, a breve dovrebbe arrivare anche l’ufficialità – ha deciso di tenerlo, togliendo una grana al gm portoghese.

Calciomercato Roma, Olsen saluta

Olsen
Robin Olsen ©LaPresse

Saluta quindi Olsen che lascia insomma in maniera definitiva la società giallorossa. Aveva ancora un anno di contratto l’estremo difensore, ma diventerà a tutti gli effetti un giocatore del club inglese. Ha fatto bene questa stagione, guadagnandosi quindi la riconferma. E come detto è un pensiero in meno per la Roma, che avrebbe dovuto in qualche modo piazzarlo.

Entra pure un piccolo tesoretto nelle casse dei Friedkin, che Pinto potrà gestire per chiudere qualche altra operazione oppure per qualche rinnovo. Soldi freschi, in entrata, che fanno bene. E che fanno lavorare con maggiore serenità. Adesso si aspetta di capire quali saranno le decisioni per altri calciatori in prestito. E ce ne sono tanti, che potrebbero pure portare dei bei soldi. Si parla di una cifra che gira intorno almeno a 30-35 milioni di euro in questo caso.