Calciomercato Roma, clausola pagata: c’è la data dell’annuncio

Calciomercato Roma, clausola pagata e annuncio in arrivo. Tutti gli aggiornamenti sullo scenario di cui dettovi in questi giorni.

Questa parentesi preliminare di mercato è da anni, non solo nella Capitale, contraddistinta da voci e rumors non sempre molto affidabili. Ciò a maggior ragione se si considera il fatto che la nuova proprietà texana dei giallorossi si sia distinta in questo quasi triennio capitolino per un modus operandi basato più sull’osservazione e il pragmatismo che su dichiarazioni aleatorie e promesse non rispettabili.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©AnsaFoto

Ad acuire il fenomeno, poi, la consapevolezza dei tifosi che ci saranno molti cambiamenti nelle prossime settimane, alla luce delle dichiarazioni di Mourinho prima e Pinto poi nella sera di Tirana che lasciarono intendere come ci fossero tutti i presupposti e soprattutto la volontà di continuare questo progetto con lo Special One in panchina.

Condizione fondamentale, però, l’assecondamento delle sue pretese, nei limiti del possibile e nel pieno rispetto di quell’onestà intellettuale e quella trasparenza dei signori Dan e Ryan che con grande intelligenza hanno sempre operato con grande chiarezza nei confronti del tecnico di Setubal.

Calciomercato Roma, pagata la clausola di Gotze: la data dell’annuncio

Calciomercato Roma
Mario Gotze ©LaPresse

Come da lui stesso ammesso, a Mourinho non sono mai arrivate utopistiche garanzie di mercato quanto, piuttosto, rassicurazioni che si sarebbe fatto il massimo per continuare a crescere tutto quanti insieme. L’ennesimo mattone di un palazzo che inizialmente sembrava potersi sfaldare molto prima del previsto e in realtà ora ancora in costruzione per raggiungere piani ancora più elevati è stato apposto quell’ormai storico 25 maggio.

Da quel momento, la già ritrovata fiducia e consapevolezza di una piazza che da tempo viveva una parentesi di oscillazione tra depressione calcistica e facile entusiasmo è stata ulteriormente acuita, lasciando intendere come si stesse iniziando un iter finalizzato a raggiungere una nuova dimensione dopo anni pressoché modesti o comunque privi di gioie concrete. La discriminante per continuare a costruire sarà rappresentata proprio dalla tanto discussa campagna acquisti, fin qui già caratterizzata da un grande pullulamento di nomi.

Tra i vari, negli ultimi giorni, si era segnalato anche quello di Mario Gotze, ormai storico ed emblematico ex Borussia Dortmund e legato contrattualmente al PSV Eindovhen. La discreta stagione in Olanda e l’abbordabile clausola di 4 milioni sembravano poter rendere il suo nome appetibile, in casa Roma e non solo. Secondo le  ultime raccolte da Record, nel suo futuro c’è però il Benfica.

I portoghesi hanno decidere di pagare i 4 milioni per liberarlo dal vincolo con gli olandesi e rappresentano una pista non poco gradita grazie alla presenza di mister Schmidt e dell’ex centrocampista del BVB, Julian Weigl. L’annuncio ufficiale sembrerebbe fissato a domani.