Calciomercato Roma, Mendes ha fretta: tegola Isco

Calciomercato Roma, a seguire tutti gli aggiornamenti su un giocatore accostato con grande piacere ai giallorossi e il cui approdo garantirebbe un apporto tutt’altro che scontato.

Da quando Mourinho siede sulla panchina è stato possibile apprendere come quei colpi che fino a qualche tempo fa avrebbero avuto un sapore di utopia siano invece oggi concreta realtà. Certo, c’è da fare i conti con una serie di valutazioni e scelte di non poco conto ma le ultime novità su questo fronte sembrano essere a dir poco esplicative.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

In questi due anni di dirigenza dei Friedkin abbiamo capito come la proprietà texana ami operare silenziosamente, senza rivelare i propri piani o intenzioni e, soprattutto, evitando l’imbattersi in promesse che infiammino i tifosi senza poi poter essere rispettate. Se all’inizio quest’atteggiamento non figurava come graditissimo, soprattutto durante quella stagione di studio da parte di Dan e Ryan risalente ai tempi di Fonseca, dallo scorso anno si è compreso come possa essere una vera e propria autentica arma per cambiare anche la storia e l’atteggiamento di una piazza che ha vissuto le maggiori difficoltà proprio sotto la gestione di chi operava in modo totalmente opposto rispetto a quanto millantato.

L’annuncio di Mourinho, poi, è stata la vera e propria ciliegina sulla torta, emblema di una serietà e di un pragmatismo di non poco conto e che i giallorossi si augurano di poter vedere anche in questa prossima campagna acquisti. Se avere un tecnico del genere è possibile, perché, dunque, pensare che anche giocatori degni di essere allenati da lui non possano arrivare?

Calciomercato Roma, futuro Isco: la posizione del giocatore

Calciomercato Roma
Isco Alcaron ©LaPresse

Dopo le tante discussioni su Dybala, in queste ultime settimane abbiamo assistito all’infittirsi dei rumors su Isco che ha salutato definitivamente il Real Madrid e il cui nome sembra intrigare anche i giallorossi. Questi ultimi cercano da tempo di acuire le qualità offensive dello scacchiere e, complici gli ottimi rapporti tra Mou e Jorge Mendes, entourage del fantasista iberico ormai ex Blancos, sarebbero attratti da questo scenario.

Le ultime informazioni raccolte da Calciomercato.it sono però chiarissime. Isco preferirebbe restare in Liga, laddove però si registra un Betis che per quanto interessato non può affondare causa la mancata qualificazione in Champions. Discorso simile per il Siviglia dove Monchi ha lasciato intendere di avere altri piani. Resta il Valencia che deve però dapprima fare i conti con lo sfoltimento della rosa.

La Roma osserva interessata, consapevole che Isco non disdegnerebbe un approdo in giallorosso. Mendes ha discusso sia con Mou che con la stessa società ma ad oggi siamo ancora in una fase a dir poco preliminare. C’è da aspettare, d’altronde le più nobili conquiste nascono da insidiosi e lunghi corteggiamenti.