ESCLUSIVO | Calciomercato Roma, accordo di massima per il colpo a destra

Dopo aver piazzato il colpo Matic, la Roma sta provando a chiudere anche il rinforzo sulla fascia destra: trattativa avanzata e primo accordo

José Mourinho chiama, Tiago Pinto e i Friedkin rispondono. Subito dopo il trionfo in Conference League, l’allenatore portoghese aveva dettato le linee guida in vista della prossima stagione, chiedendo rinforzi importanti per dare l’assalto alla Champions. Nelle ultime ore, i giallorossi hanno praticamente perfezionato l’ingaggio di Nemanja Matic, ma parallelamente stanno portando avanti anche altre trattative, in maniera molto concreta. Per quanto riguarda la difesa, nelle ultime ore c’è stato uno sprint importante sulla fascia destra.

Calciomercato Roma, accordo di massima per il colpo a destra
Mourinho e Karsdorp ©LaPresse

Nonostante i contatti recenti con l’entourage di Hector Bellerin, il profilo ad oggi trattato più concretamente è quello di Zeki Celik. Secondo quanto appreso da Asromalive.it, nelle ultime ore Roma e Lille hanno raggiunto un’intesa di massima sul prezzo del calciatore, trovando un punto d’incontro a 7 milioni di euro. Un’accelerazione importante per il 25enne turco, agevolata anche dalla scadenza contrattuale fissata al 30 giugno 2023. Un primo step verso la fumata bianca, per la quale mancano ancora diversi e decisivi dettagli.

Calciomercato Roma, accordo di massima per Celik: cosa manca

Calciomercato Roma, accordo di massima per Celik
Zeki Celik ©LaPresse

Ciò che ancora manca è l’intesa sui bonus e sulle modalità di pagamento. Un dettaglio non da poco che già in passato ha contribuito a far sfumare trattative molto avanzate. A prescindere da come andrà a finire, la sensazione che si respira in questi giorni è quella di una Roma desiderosa di sistemare le priorità indicate da Mou (regista e vice Karsdorp)  il prima possibile, per consentire allo Special One di iniziare a lavorare con i nuovi innesti già dal ritiro di luglio.

Arrivato al Lille nell’estate del 2018, Celik è subito diventato un titolare inamovibile, collezionando 8 gol e 14 assist in 143 presenze con gli ex campioni di Francia. Nell’ultima stagione, il nazionale turco ha messo insieme 32 presenze, 2 gol e 3 assist.