Calciomercato Roma, offerta con scambio: nuova contropartita

Calciomercato Roma, Pinto gioca il jolly inatteso per sbrigliare una trattativa di cui si parla da tempo.

Abbiamo in queste settimane assistito a nobili accostamenti al mondo giallorosso. A partire da Dybala, passando per Isco e Bale. Nessuno sa, ad oggi, come possano concretizzarsi questi scenari e, in base alle ultime notizie di cui dettovi, difficilmente scenari del genere potrebbero attualizzarsi.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Molto più probabile, invece, una campagna acquisti basata su acquisti funzionali, efficienti e intelligenti che permettano a Mourinho di aumentare la qualità e la profondità della rosa senza sperperare le finanze dei Friedkin. Questi sanno bene di dover accontentare lo Special One e sono altrettanto consapevoli che la scelta fatta lo scorso 4 maggio 2021 imponga loro un modus operandi che garantisca al tecnico il giusto materiale tecnico per poter far bene.

 

Calciomercato Roma, nuova offerta con scambio per Frattesi

Calciomercato Roma
Davide Frattesi ©LaPresse

 

La speranza della piazza continua ad essere quella di poter assistere a investimenti importanti, che facciano il bene del club anche da un punto di vista del marketing e del branding e che dunque consentano una crescita olistica e non solo squisitamente tecnica. Quest’ultima è però quella che più interessa i tifosi e maggiormente legata ai successi sportivi della squadra.

Proprio per rinforzare quest’ultima, da diversi giorni a questa parte, stanno aumentando le voci su Davide Frattesi, centrocampista formatosi nelle giovanili giallorosse e reduce da una bella annata al Sassuolo. Dopo le preliminari difficoltà, Pinto sembra essere riuscito a trovare il grimaldello per sbloccare Carnevali e colleghi. Secondo Oddo Cassano di Retesport, i giallorossi sarebbero molto vicini al giocatore, sulla base di un’offerta da 15 milioni di euro più bonus. Più che probabile l’ingerenza di contropartite quali, oltre a Ciervo e Felix, anche Milanese, la cui esplosione non ha rispettato le belle aspettative createsi ai tempi di Fonseca.