Calciomercato Roma, Gattuso rovina i piani di Mou: aumenta la concorrenza

Calciomercato Roma, spuntano importantissime novità relative allo scenario di cui dettovi in queste ore e che potrebbe subire un repentino cambio di direzione nel prossimo futuro.

Come più volte evidenziato, all’ombra del Colosseo bisognerà ponderare con grande senno le prossime scelte di mercato e non solo. La società ha lasciato intendere più di un anno fa di avere buone intenzioni, grazie all’ingaggio di uno dei mister più importanti ed emblematici al mondo e che in questi mesi non ha mai perso occasione per sottolineare come la discriminante per i successi non risiedesse unicamente nelle sue mani.

calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

Senza tornare pindaricamente alle sue parole dopo la finale di Tirana, sottolineiamo semplicemente come questa stagione dei capitolini sia stato in grado di confermare la grande capacità di vittoria di un mister come quello di Setubal, bravissimo nel portare un trofeo, perlopiù continentale, in una città dove non si vinceva da troppo tempo.

La coppa alzata in Albania, come più volte detto, deve avere il sapore non solo di rivincita e orgoglio ma anche di monito ad una crescita diacronica ma costante che porti la Roma laddove una piazza del genere ha in tante occasioni ma soprattutto quest’anno meritato di arrivare. Alcuni mattoni sono stati messi. Il primissimo proprio in quel pomeriggio di maggio 2021. Nel corso del campionato e di questi mesi, si è avuta l’impressione che alcune fondamenta non reggessero bene e che quel cantiere sciorinante un meraviglioso progetto potesse alla fine portare all’ennesima grande e beffarda delusione di questa piazza.

Calciomercato Roma, non solo derby capitolino: altre due pretendenti per Ndombele

Calciomercato Roma
Tanguy Ndombelé ©LaPresse

In realtà così non è stato ma il vero e proprio cambiamento di mentalità, da tutti voluto e richiesto, tifosi in primis, starà proprio nel cercare di ambire a vette ancora più alte. Per farlo servono idee e progettualità ma, soprattutto, giocatori che rispecchino la visione del tecnico e che possano magari rivelarsi all’altezza del suo calibro.

Servono grandi giocatori, insomma, e, nel lungo corpus di profili accostati in queste settimane di certo sembrerebbero non mancarne. Tra i vari, si segnala da qualche tempo Tanguy Ndombelé, reduce dall’esperienza in prestito al Lione ma sotto contratto con il Tottenham fino al 2025. Seguito già a gennaio, Mou avrebbe espresso gradimento nei suoi confronti e, come già riportatovi, anche la Lazio si è interessato alla sua situazione. Secondo quanto annunciato da Enrico Camelio alla CM IT TV di Calciomercato.it, però, a questa corsa a due si sarebbero aggiunte due spagnole, Villarreal e Valencia.