Calciomercato Roma, rivoluzione ufficiale al Psg e svolta Mou

Anche in casa PSG ci sarà una nuova rivoluzione: cambio sia in panchina che nella dirigenza. Svolta per Mourinho

Il PSG continua a essere una delle maggiori potenze economiche del calcio internazionale, ma nonostante i tanti investimenti la stagione che si è appena chiusa non si può considerare positiva. Tanta la delusione per l’eliminazione agli ottavi di finale di Champions League e società che ha ragionato sul cambio in panchina.

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Mauricio Pochettino infatti sembrerebbe vicino all’addio al club parigino, al quale è stato accostato anche il profilo di José Mourinho. Nel frattempo il PSG ha reso ufficiale l’arrivo di Luis Campos come nuovo direttore dell’area tecnica. Per quanto riguarda la panchina invece arriva la svolta. Anche Mourinho può esultare.

Calciomercato Roma, Zidane al PSG porta Pogba: Wijnaldum fa le valigie

Georginio Wijnaldum, centrocampista del PSG ©LaPresse

Il calciomercato estivo è entrato nel vivo e tra Roma e PSG lavorano per costruire la rosa del futuro. Dopo che il profilo di José Mourinho è stato accostato al club parigino, la scelta per la panchina sembrerebbe ormai fatta. Infatti, secondo quanto riportato da ‘RMC’, Zinedine Zidane sarebbe a un passo dalla panchina del PSG. Dopo un anno e mezzo dunque Pochettino lascerà il posto all’ex Real Madrid, il cui obiettivo primario sarà portare i parigini a vincere la Champions League. Mentre per quanto riguarda il calciomercato il primo obiettivo di Zidane sarebbe Paul Pogba a parametro zero dal Manchester United, soffiandolo alla Juventus.

L’arrivo del centrocampista francese toglierebbe così ulteriore spazio a Georginio Wijnaldum. L’arrivo dell’olandese a parametro zero dal Liverpool è passato in secondo piano rispetto agli acquisti di Donnarumma e Messi. Inoltre la stagione di Wijnaldum non è stata delle più entusiasmanti e ora l’olandese potrebbe cercare una piazza da cui rilanciarsi. Così a puntare il mirino su di lui potrebbe essere la Roma, che è alla ricerca di un erede di Mkhitaryan, diretto verso l’Inter. Le qualità dell’olandese potrebbero sposarsi alla perfezione per colmare il vuoto lasciato dall’armeno. L’ostacolo maggiore per i giallorossi però potrebbe essere l’elevato ingaggio di Wijnaldum.