Calciomercato Roma, ritorno di fiamma per il vice-Abraham

Calciomercato Roma, spunta la vecchia conoscenza per il reparto offensivo. Di seguito tutti gli aggiornamenti sulla non poco discussa questione.

Ribadire che i giallorossi necessitino di migliorie e rinforzi suonerebbe pleonastico. Altrettanto giusto evidenziare, però, come a Trigoria sia stata delineata una sorta di scala gerarchica, in base alla quale impostare il prossimo modus operandi di Pinto e colleghi per risolvere dapprima le emergenze principali. Questa mattina, come documentatovi, è sbarcato nella Capitale Nemanja Matic, il cui approdo rappresenta l’arrivo di un giocatore da tempo richiesto da mister Mourinho.

Calciomercato Roma
Nemanja Matic AsRomaLive.it

Quest’ultimo è da circa un anno alla ricerca dei validi rinforzi nella regione mediana di campo, laddove si sono registrati i limiti e le carenze più importanti e che ancor tutt’oggi, nonostante l’imminenza dell’ingaggio dell’ex Chelsea e Manchester United, continuerà a catturare l’attenzione degli addetti ai lavori. Nella su citata piramide gerarchica, le questioni del centrocampo occupano una posizione di preminenza ma ciò non deve comunque distogliere l’attenzione da quelle che saranno poi le mosse negli altri reparti.

Calciomercato Roma, torna di moda il nome di Kalajdzic

Calciomercato Roma
Sasa Kalajdzic ©LaPresse

In attesa di aggiornamenti su quel Nicolò Zaniolo che non poca attenzione sta suscitando in queste settimane e il cui nome è destinato a saturare quotidiani e siti web, giungono novità di non poco conto anche sul fronte vice-Abraham. Il bomber inglese è fuori discussione e figura tra gli intoccabili di Mourinho, insieme a Pellegrini e pochi altri.

Necessiterà però di una valida spalla che possa con lui coesistere in determinati momenti di gara e che al contempo garantisca lui riposo durante il corso della stagione. Il nome più altisonante di questi giorni è sicuramente quello di Dries Mertens ma Pinto, secondo “La Gazzetta dello Sport“, non ha mollato la pista che porta all’attaccante dello Stoccarda, Sasa Kalajdzic. Il ventiquattrenne, monitorato da circa un anno, ha il contratto in scadenza nel 2023.