Calciomercato Roma, addio a titolo definitivo: va in Spagna

Calciomercato Roma, tutto delineato per il suo trasferimento. A seguire maggiori dettagli.

Non solo rinnovi e nuovi ingaggi ma anche la necessità di sfoltire una rosa che, come lo scorso anno, presenta diversi esuberi da piazzare quanto prima al fine di concretizzare qualche monetizzazione e depennare i non pochi nomi di quegli elementi non più utili alla causa giallorossa.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto e José Mourinho ©AnsaFoto

Lo scorso anno iniziava di questi tempi il labor limae di Pinto in uscita, contraddistinto da plurime cessioni e precedente la decisione di Mourinho di dividere il corpo squadra in due blocchi, portando gente come Fazio, Kluivert o Nzonzi ad allenarsi a parte per provare ad esortare loro a trovare nuove soluzioni. La stessa strada sarà seguita anche quest’anno, seppur con meno urgenza, complice la non grandissima presenza di esuberi o giocatori da mandare in prestito.

Calciomercato Roma, addio a titolo definitivo di Fuzato

Calciomercato Roma
Daniel Fuzato ©LaPresse

Certo, resta ancora chi, come Diawara o Santon, non è stato ceduto lo scorso anno, così come è innegabile la presenza di giovani profili sui quali andranno fatte attente valutazioni. A lasciare la Roma, però, sarà sicuramente anche quel Daniel Fuzato approdato dal Brasile con l’etichetta di essere un potenziale crack nel suo ruolo ma mai bravo a rispettare le aspettative.

Secondo Gianluigi Longari di TvdelloSport, il verdeoro è ormai prossimo all’uscita e piace molto all’Ibiza, squadra alla quale approderà a titolo definitivo. Al suo posto, come noto da tempo, arriverà Mile Svilar, svincolatosi dal Benfica e pronto a crescere sotto l’egida dell’inamovibile Rui Patricio.