Calciomercato Roma, il volo è solo rimandato: assist dalle coppe per Mou

L’allenatore della Roma può ricevere il passaggio vincente dalle coppe europee che permetterebbero di arrivare all’obiettivo di calciomercato

Mourinho dovrà ancora aspettare per il secondo colpo di calciomercato. Lo Special One vorrebbe avere, come la maggior parte degli allenatori, tutti i nuovi innesti disponibili prima dell’inizio dei ritiri. A luglio, infatti, la Roma si recherà in Portogallo, come lo scorso anno, per preparare al meglio la stagione che verrà. In questa gli obiettivi sono diversi, ma hanno un unico comun denominatore: migliorare. I Friedkin, infatti, hanno intenzione di portare la Roma in alto e la vittoria della Conference League è solo il primo tassello di questo grande mosaico giallorosso che ha come artisti costruttori in primis Mourinho e Tiago Pinto.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Il general manager della Roma, infatti gioca un ruolo fondamentale per questo perché è lui a gestire e a occuparsi del calciomercato dei giallorossi. Per le sue mani passeranno tutte le trattative e sarà lui, con le sue parole e promesse, a cercare di convincere i calciatori che si adattano meglio alle idee dell’allenatore. Proprio per tenere fede a queste, Pinto ha preso a parametro zero Nemanja Matic, il gigante serbo che servirà per migliorare il centrocampo. José ha a lungo chiesto un regista da poter utilizzare davanti la difesa e per questo motivo è arrivato l’ex Manchester United, ufficializzato nei giorni scorsi. Un altro colpo che Mou vorrebbe avere, anche prima del ritiro, può arrivare solo ad agosto, però, con il club restio a cederlo.

Calciomercato Roma, Solbakken può arrivare solo ad agosto: il Bodo vuole giocare le coppe europee

Calciomercato Roma
Ola Solbakken ©LaPresse

Si tratta di Ola Solbakken, attaccante del Bodo/Glimt che alla Roma ha dato filo da torcere nelle sfide di Conference League. Con la vittoria del campionato la scorsa stagione, i norvegesi sono attualmente ai preliminari di Champions e vorrebbero andare avanti nelle coppe. Come riporta La Repubblica, per questo motivo Mourinho dovrà aspettare almeno le prime settimane di agosto. A luglio, infatti, il club è impegnato nel terzo turno della coppa dalle grandi orecchie o in Europa League, con la Conference sullo sfondo. In caso di accesso, la perdita di Solbakken sarebbe attutita dai premi. L’indennizo da recapitare al Bodo, poi, sarebbe di circa 2 milioni cpn una percentuale sulla futura rivendita.