Calciomercato Roma, annuncio ufficiale e via libera Pinto

Calciomercato Roma, dopo le indiscrezioni arriva anche l’annuncio ufficiale. Via libera per Tiago Pinto

Dopo le indiscrezioni delle scorse settimane, questo pomeriggio è anche arrivata l’ufficialità dell’operazione. Il Tottenham ha bruciato anche la concorrenza della Roma – il giocatore era stato pure accostato ai giallorossi – e ha preso Bissouma, il centrocampista 25enne del Brighton. Insomma, un colpo per Antonio Conte che potrebbe anche dare il via libera a Tiago Pinto. E andiamo a spiegare perché.

Calciomercato Roma
Yves Bissouma ©LaPresse

Come si sa i giallorossi sono alla ricerca di un altro centrocampista importante da regalare a José Mourinho per la prossima stagione. Un elemento che possa garantire qualità e quantità. Tra i nomi che sono circolati negli scorsi mesi – ma anche recentemente, c’è da dirlo – c’è pure quello di Ndombele, che ormai è fuori dai piani degli Spurs, e che potrebbe anche chiedere una cessione. Pinto, insomma, valuta l’occasione.

Calciomercato Roma, via libera Pinto

Calciomercato Roma
Tanguy Ndombelé ©LaPresse

Il centrocampista è stato al Lione in prestito negli ultimi sei mesi. Ma non ci sono almeno per ora possibilità di riscatto da parte del club francese. Tornerà a Londra ma solamente per un breve passaggio, alla ricerca di quella che dovrà essere una nuova sistemazione. Ndombele ha un valore di mercato importante, che si aggira intorno ai 30 milioni di euro, e anche lo stipendio non è semplice da gestire per la Roma. Che, però, in mezzo al campo soprattutto, ha deciso di fare un investimento importante anche per via delle uscite che ci saranno. E il nome del francese stuzzica l’interesse non solo del gm portoghese, ma anche dello Special One, che lo riabbraccerebbe a Trigoria.

Via libera, insomma, a quella che è una possibile operazione di mercato importante per i giallorossi. Al momento di passi ufficiali la Roma non ne ha fatti. Ma questo non significa che non ci possa essere un veloce cambiamento di programma nelle prossime settimane.