Calciomercato Roma, Ronaldo e il fattore Mou: “Adesso si può”

Calciomercato Roma, Ronaldo da sogno a realtà? Le parole di Vincenzo Morabito sembrano tracciare una strada: i dettagli.

Quali saranno le prossime mosse di Tiago Pinto? Il mercato della Roma sembra attraversare una fase di calma apparente, ma ci potrebbero essere novità sostanziali a stretto giro di posta.

Calciomercato Roma Ronaldo
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

 

Messo in cascina Matic, le attenzioni del general manager dei capitolini si sono dirottati su Frattesi e Celik, individuati da tempo come pedine funzionali da inserire all’interno dello scacchiere tattico di Mourinho. Che possano essere specchietti per le allodole in vista di ulteriori colpi da sogno, questo non è dato saperlo. Fatto sta, che nelle ultime ore sono tornate prepotentemente in auge le voci riguardanti un possibile approdo di Cristiano Ronaldo nella Capitale. Al momento, ribadiamolo, una trattativa per l’acquisto del fenomeno portoghese – legato al Manchester United da un altro anno di contratto – non è stata ancora imbastita e non è detto che lo sarà mai. Tuttavia, gli ultimi spifferi rilanciati dall’Inghilterra e ripresi in Italia, accendono inevitabilmente le fantasie dei tifosi.

Calciomercato Roma, Ronaldo da sogno a realtà: “Si può fare”

Calciomercato Roma Ronaldo
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Alla luce dell’esoso ingaggio percepito attualmente da Cr7 all’ombra dell’Old Trafford, servirebbe uno sforzo importante da parte dei Friedkin per trovare la quadra. Ma già il fatto che se ne parli, è indizio emblematico del processo di internazionalizzazione che il club giallorosso sta attraversando, anche grazie all’approdo di José Mourinho. Intervenuto nel corso della diretta Twitch di CMIT TV, l’agente FIFA Vincenzo Morabito ha gettato benzina sul fuoco: “Ronaldo? Sì, si può fare, ovviamente. Ha guadagnato molti soldi. Chiaramente con questa età, con Mou in panchina, potrebbero entrare in gioco tante cose, e l’operazione potrebbe diventare fattibile nel caso in cui decidesse di trasferirsi alla Roma.”