Roma, i Friedkin prendono tempo: affare congelato

Roma, i Fredkin hanno deciso di prendere un poco di tempo: l’affare quindi, almeno per il momento, rimane congelato

Al momento nessun affare. I Friedkin hanno chiesto una proroga secondo le informazioni riportate da Roma Press. Non significa che la società che ha in mano anche la Roma non decida di andare avanti, nelle prossime settimane, e di dare quell’accelerata definitiva che serve affinché si possa andare a dama. Ma, per ora, non ci saranno delle novità di riguardo.

Roma
I Friedkin, al momento hanno deciso di congelare l’affare per l’acquisizione del Cannes ©LaPresse

Parliamo dell’acquisizione degli americani del Cannes, la società francese che milita nella Ligue 2, che ” The Friedkin Group” ha messo nel mirino all’inizio dell’anno. Si credeva che l’affare potesse andare in porto proprio in queste settimane, ma così non sarà: è stata chiesta infatti una proroga per quanto riguarda l’acquisizione del club rispetto a quelli che erano i tempo prestabiliti nel momento dell’inizio delle contrattazioni.

Roma, l’affare Cannes è in standby

Calciomercato Roma
Dan Friedkin, presidente della Roma ©LaPresse

Ci sono stati dei ritardi a quanto pare in questa operazione che hanno fatto riflettere Dan e Ryan che, come spiegato, hanno deciso di chiedere una proroga alla data di chiusura. Secondo le informazioni riportate da Roma Press, che parla di una fonte all’interno della Friedkin Group, si lavorerà nelle prossime settimane per trovare un accordo che possa soddisfare tutte le parti al massimo. Si va con i piedi di piombo in questo momento, ma gi americani che hanno preso la società giallorossa hanno dimostrato nel corso di questo breve periodo nella Capitale che, quando si mettono una cosa in testa, quasi sempre riescono nel proprio intento.

Vedremo se ci saranno delle novità nel breve giro di posta. Ma, al momento, l’affare Cannes rimane congelato.