Calciomercato Roma, sentenza dall’Inghilterra: “Ronaldo ha già deciso”

Calciomercato Roma, le ultime notizie che trapelano dall’Inghilterra fugano ogni dubbio: la decisione di Ronaldo.

Che il mercato della Roma sia tutto tranne che poco movimentato, lo hanno dimostrato in maniera incontrovertibile questi ultimi giorni, nelle quali Tiago Pinto è stato impegnato in svariate operazioni. Dopo aver materializzato l’addio di Mkhitaryan, infatti, il GM ha “reagito” chiudendo l’affare Matic, e portandosi in una posizione di vantaggio sia per Celik che per Frattesi, pur non chiudendo la porta ad altri colpi in Ligue 1 e in Premier, in grado di innalzare il tasso tecnico e d’esperienza di una rosa attesa al grande salto.

Calciomercato Roma Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Sempre a proposito di intrighi pazzeschi d’Oltremanica, negli ultimi giorni hanno ripreso quota gli spifferi che accostano Cristiano Ronaldo alla Roma. Il fenomeno portoghese, che ha ancora un anno di contratto con il Manchester United, è reduce da una stagione che, al di là delle oggettive difficoltà riscontrate dai Red Devils sia in campo nazionale che in campo internazionale, lo ha visto andare a segno 24 volte, e dispensare anche 3 assist, a dimostrazione di come l’ex Juve sia ancora in grado di fare la differenza, in ogni tipo di contesto.

Calciomercato Roma, futuro Ronaldo già deciso: le ultime dall’Inghilterra

Calciomercato Roma Ronaldo
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Chiaramente, l’operazione Ronaldo-Roma sarebbe ai limiti del fantamercato. Non tanto perché Cr7 non possa essere lusingato all’idea di vestire la maglia giallorossa ed essere allenato da José Mourinho, quanto per le oggettive difficoltà economiche che aleggiano su quello che è tutto fuorché una trattativa, almeno per il momento. Salvo clamorosi colpi di scena, dunque, il binomio Cr7-Roma potrà essere configurato solo nei crismi delle suggestioni. Le ultime voci che rimbalzano dall’Inghilterra suffragano questo status quo. Secondo quanto evidenziato da Sport Witness, infatti, Ronaldo resterà al Manchester United, rispettando il suo contratto con i “Red Devils”. In occasione di uno dei primi incontri con la stampa da allenatore dello United, del resto, Ten  Hag ha ribadito la centralità di Cr7 nel progetto tecnico del club inglese. di Sogno già finito? Ai posteri l’ardua sentenza.