Calciomercato Roma, non solo Frattesi: doppio sì col Sassuolo

Il calciatore della Roma ha deciso insieme al tecnico portoghese che lascerà la squadra in questa finestra di calciomercato

La Roma si sta muovendo molto bene in questa finestra di calciomercato estivo. Sono due i colpi che Pinto ha già completato: Nemanja Matic e Mile Svilar. Il centrocampista serbo è stato ufficializzato qualche giorno fa e sarà il nuovo regista di Mourinho. Il portiere belga, invece, è stato preso per sostituire Fuzato che con la Roma ha giocato una manciata di partite in tutta la sua carriera. Oltre ai due, poi, è in arrivo anche Celik, il terzino destro del Lille che sembra molto vicino a diventare il nuovo vice Karsdorp. Un po’ di concorrenza all’olandese può fare solo che bene, visto che in questa stagione nessuno ha mostrato un livello tale da poterlo sostituire e per mettergli il sale sulla coda.

calciomercato roma
Tiago Pinto e José Mourinho ©LaPresse

Infine, l’ultimo acquisto in ordine cronologico che sta per essere completato è quello di Davide Frattesi. Il centrocampista del Sassuolo è un ex giallorosso e non ha mai nascosto la sua voglia di tornare nella Capitale, dove è nato e cresciuto. Oltre a lui, poi, la Roma sta per concludere altri affari con i neroverdi, mantenendo viva e in salute quell’intesa che dura da diversi anni con il club emiliano. Questa volta, però per Tiago Pinto sarà un colpo in uscita. Sono diverse le cessioni che dovrà completare l’ex Benfica, che ha l’arduo compito di migliorare la rosa in vista della prossima stagione. Gli esuberi presenti in rosa sono ancora parecchi, nonostante tutte le mosse fatte in inverno.

Calciomercato Roma, Carles Perez verso l’addio: possibile affare con il Sassuolo

calciomercato roma
Carles Perez ©LaPresse

Uno dei calciatori rimasti a Trigoria ma che hanno visto raramente il campo è Carles Perez. L’attaccante spagnolo ex Barcellona, secondo quanto riporta Tuttosport, ha deciso in comune accordo con Mourinho di lasciare la Roma in questa finestra di calciomercato. L’intenzione è quella di mettere minuti nelle gambe e di giocare con più continuità rispetto a quanto fatto nella Capitale. Sulle tracce del calciatore c’è Dionisi, con Carnevali che ha riconosciuto nel ventiquattrenne un grande rinforzo per la rosa del Sassuolo.