Calciomercato Roma, Mourinho sotto assedio: è il primo della lista

Il talentino che piace tanto all’allenatore della Roma è finito tra gli obiettivi di calciomercato del club che cerca la salvezza

Con l’arrivo della nuova stagione cambiano sia i club che i campionati. Diverse squadre, infatti, salutano la vecchia divisione per approdare in una nuova, che può essere migliore o peggiore a seconda del cammino svolto fino ad ora. Quest’anno ad esempio, Cagliari, Genoa e Venezia hanno pagato lo scarso rendimento avuto durante tutto l’anno e per questo dalla prossima stagione giocheranno in Serie B. Come ogni squadra, i tre club cercheranno di rinforzarsi o comunque cambiare le carte in tavola per cercare di ritrovare subito la promozione. O almeno trovarla nei prossimi anni. Al loro posto, poi ci saranno tre club di Serie B che sono Lecce, Cremonese e Monza, che in questa stagione rincorreranno la salvezza.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Non solo loro, però hanno questo obiettivo. Anche negli altri campionati italiani sono salite e scese alcune squadre che vorranno sempre rinforzarsi grazie al mercato. Con questo obiettivo si sta muovendo anche la Roma che ha già ufficializzato l’arrivo di Matic. Il gigante serbo servirà  per smistare i palloni davanti la difesa e per dettare tempi e ritmi di gioco. Insomma, il trentatreenne dovrà svolgere il ruolo del regista, che è mancato tanto a Mourinho la scorsa stagione. Oltre alle entrate, però, Tiago Pinto deve occuparsi delle uscite, non solo quelle programmate, ma anche quelle che gli altri club cercheranno di ottenere. E proprio un club neopromosso ha messo nel mirino un gioiellino della Roma su cui José ha deciso di puntare molto.

Calciomercato Roma, il Modena vuole Bove per il centrocampo

Calciomercato Roma
Edoardo Bove, centrocampista della Roma ©LaPresse

Secondo quanto riporta la Gazzetta di Modena, il club gialloblù ha intenzione di prendere Edoardo Bove per il centrocampo. Oltre a lui ci sono anche altri profili, ma quello che interessa ai giallorossi è che il nuovo club di Serie B ha intenzione di prendere il centrocampista classe 2002 per migliorare uno dei punti nevralgici della squadra. L’affare potrebbe essere piuttosto difficile visto che nei giorni scorsi è stato deciso di non inserire il giovane talento nell’affare per Frattesi, vista l’importanza che gli da Mourinho.