Calciomercato Roma, addio Zaniolo con lo scambio: “Lo vuole Mou, ha detto sì”

Calciomercato Roma, addio Zaniolo con lo scambio: “Mourinho ha detto sì”. Pinto vuole un’accelerazione nella trattativa

La questione Zaniolo sembra essere ormai quasi decisa. La Roma lo ritiene cedibile e anche Mourinho vorrebbe, in un caso o nell’altro, sapere quale sarà il futuro del giocatore prima dell’inizio del ritiro, così da prendere in considerazione tutte quelle che potrebbero essere le alternative. Ed è per questo che, secondo il giornalista Momblano, che ha parlato a Juventibus, i bianconeri “hanno dovuto anticipare i tempi su richiesta della Roma”. Insomma, qualcosa si muove.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

“La Roma non vorrebbe nemmeno avere il giocatore in ritiro qualora si trovi la quadra – ha continuato Momblano – e non mi risulta che la richiesta sia di 60 o 50 milioni ma inferiore. Si è arrivato a parlare addirittura di uno scambio di prestiti che è la soluzione più estrema ovviamente, ma è un segnale che la Roma abbia deciso di liberarsi del giocatore”. In poche parole da un lato ci sarebbe la volontà di cedere, dall’altro quella di prendere Zaniolo a determinate condizioni. E, più passa il tempo, più si apre la possibilità di un affare con una contropartita tecnica oppure con prestito con obbligo di riscatto, così come già ieri ve ne avevamo parlato.

Calciomercato Roma, Mourinho ha detto sì

Calciomercato Roma zaniolo
Arthur ©LaPresse

“Arthur ha detto sì alla Roma perché ha già parlato con Mourinho” ha spiegato pure Momblano. Un segnale che il centrocampista brasiliano potrebbe essere gradito allo Special One. L’ex Barcellona, giocando titolare nella prima parte di stagione, potrebbe anche essere convocato dal Brasile per il Mondiale. Ed è per questo che ha capito che la Roma, per lui, potrebbe essere una possibilità. Con Mou che potrebbe accettare di avere in rosa un giocatore motivato. “Arthur rinuncerebbe anche al 20% dell’ingaggio” ha sottolineato Momblano.

Infine, a chiusura del discorso, ci sarebbe quella che sarebbe la volontà di Zaniolo che, non sente “offerte perché c’è questa cosa della Juve” ed è per questo che Pinto ha dato “impulsi a Cherubini per trovare un incastro il prima possibile”.