Calciomercato Roma, doccia gelata improvvisa: doppio addio e ribaltone

Calciomercato Roma, doccia gelata per Mou: le due cessioni che potrebbero rimettere tutto clamorosamente in discussione.

Lavori in corso in casa Roma, con Tiago Pinto molto attivo sia sul fronte entrate, che su quello legato alle uscite. In quest’ottica, il centrocampo è sicuramente uno dei reparti su cui si stanno concentrando maggiormente le attenzioni del general manager giallorosso che, dopo aver chiuso l’operazione Matic, spera di far svoltare in tempi relativamente brevi anche l’affare Frattesi.

Calciomercato Roma Sergio Oliveira
Tiago Pinto ©LaPresse

Con il Sassuolo, però, non c’è ancora l’intesa totale sulle cifre del ritorno nella Capitale del giovane centrocampista, che nelle idee di Mou, dovrebbe ricoprire il ruolo nel quale ha giostrato nella seconda parte di stagione Sergio Oliveira. Il mediano lusitano, infatti, è ritornato al Porto, dal momento che la Roma non ha trovato l’accordo per il suo riscatto con i Dragoes, irremovibili dalle proprie richieste. Si pensava che la compagine lusitana potesse ammorbidire le proprie richieste con il trascorrere delle settimane; ed invece, la situazione che sembra profilarsi, potrebbe riservare delle sorprese importanti a stretto giro di posta.

Calciomercato Roma, colpo di scena Sergio Oliveira: le due cessioni che bloccano tutto

Calciomercato Roma Sergio Oliveira
Sergio Oliveira ©LaPresse

Secondo quanto evidenziato da Flavio Maria Tassotti, infatti, le probabilità che Sergio Oliveira resti al Porto sono in ascesa. Il club biancoblu, infatti, dovrebbe ultimare a stretto giro di posta le cessioni di Vieira e Vitinha, rispettivamente all’Arsenal e al Psg. Qualora dovessero concretizzarsi queste due operazioni, infatti, i lusitani potrebbero anche entrare nell’ordine di idee di trattenere Sergio Oliveira, per il quale nel frattempo non sarebbero arrivate offerte concrete negli ultimi giorni. Partita ancora da giocare: le sorprese sono dietro l’angolo.