Calciomercato Roma, cessione disperata: “Va dai rivali”

Calciomercato Roma, è arrivato l’annuncio che lascia intendere come sia stata presa una posizione ben precisa sul futuro del giocatore.

Le ultime settimane di mercato sono state contraddistinte all’ombra del Colosseo dal diffondersi di voci accolte con sentimenti ibridi e ad oggi risultate, come previsto dai più, totalmente infondate. Ci riferiamo ovviamente a tutto ciò che abbia interessato lo scenario legato ad un ipotetico evento straordinario allo Stadio Olimpico quest’oggi e che sembrava poter coinvolgere anche Francesco Totti.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Se a ciò si aggiunge anche la ben più concreta e reale suggestione Dybala e le tante altre vicende che abbiano interessato la regione offensiva di Mourinho, si comprende bene come determinati scenari di cui si era parlato con vigore soprattutto in passato siano passati in secondo piano. Sono stati questi i giorni di Guedes o della su citata e ad oggi utopistica possibilità di vedere Cristiano Ronaldo nella Capitale ma anche dei non meno suggestivi e a volte fantasiosi scenari di scambio che avrebbero potuto coinvolgere la Roma e la Juventus per Nicolò Zaniolo.

Calciomercato Roma, cessione ai rivali: le ultime su Douglas Luiz

Calciomercato Roma
Douglas Luiz ©LaPresse

Di questi tempi, l’argomento più caldo lo scorso anno era però quello legato al centrocampo, complice un mai nascosto interesse per Xhaka e le esplicite richieste di un José Mourinho che arrivava a Fiumicino circa 365 giorni fa, chiedendo sin da subito rinforzi in mediana mai realmente arrivati.

Mettendo momentaneamente in secondo piano la questione legata all’attacco e alle possibili mosse in questa zona, riferiamo importanti aggiornamenti giunti dall’Inghilterra. Questi interessano proprio gli scenari relativi a quello che fu il tabù dello scorso anno. Nonostante l’arrivo di Matic, infatti, Mou non vanta ancora un mediano con le caratteristiche da lui richieste.

La lista di Pinto presenta ad oggi numerosi elementi al suo interno e, tra questi, figura da tempo il nome di Douglas Luiz. Acquistato per 30 milioni, l’Aston Villa sa bene di doversene liberare quanto prima per non perderlo a zero la prossima stagione. Accostato anche al Milan, sul suo futuro sono arrivate importanti ricostruzioni da parte di Football Insider e, in particolar modo, da Kevin Campbell.

L’ex Arsenal ha sottolineato come i Villans si sarebbero detti decisi a cedere Douglas, dando disponibilità a favorirne un trasferimento anche nella stessa Premier League, a qualsiasi squadra rivale.

Escluse le prime 2-3 squadre, in Premier League sono tutte rivali. Gerard vuole convincere un nuovo giocatore e si è deciso a cedere Douglas, anche ad una concorrente dello stesso campionato“.