Calciomercato Roma, “Tuttosport” lancia la Juve: “Nuovo scambio per Zaniolo”

Calciomercato Roma, prosegue la telenovela Zaniolo che, secondo Tuttosport, potrebbe sbloccarsi con l’inserimento di una nuova contropartita.

Uno dei tavoli più caldi della sessione estiva di calciomercato della Roma è sicuramente quello che vede “coinvolto” Nicolò Zaniolo. L’esterno offensivo giallorosso è finito nuovamente la centro di numerose voci di mercato, soprattutto alla luce dell’ultimo incontro avuto con l’entourage del calciatore, nel quale non sono state trovate le giuste convergenze per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2024.

Calciomercato Roma Zaniolo Fagioli
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Situazione molto delicata, con la Roma che se da un lato vorrebbe ancora puntare su una delle frecce più letali della faretra di Mou, dall’altra non può ignorare un’offerta da almeno 50 milioni di euro più bonus. Questa l’offerta che, stando a quanto riferito da Tuttosport, potrebbe ingolosire i giallorossi. Il pressing della Juventus è sempre più intenso, al punto che nelle prossime ore sarebbe stato fissato un nuovo summit per capire il da fare, e verificare eventuali margini di manovra. La partita è ancora tutta da giocare, con Tiago Pinto che, però, non ha alcuna intenzione di “farsi prendere per il collo”.

Calciomercato Roma, scambio con la Juventus per Zaniolo: nuovo jolly sul piatto

Calciomercato Roma Zaniolo
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

L’inserimento di una contropartita tecnica non è da escludere in toto. Negli ultimi giorni erano circolati con una certa insistenza i nomi di Arthur e Kean, che però non stuzzicherebbero più di tanto José Mourinho, che invece potrebbe dire sì a Fagioli, prodotto del vivaio bianconero. In questi giorni sono andati in scena diversi incontri tra la Juventus e l’entourage dell’ex Cremonese per capire il da farsi: il tema rinnovo è stato affrontato, ma non si è ancora giunti alla fumata bianca. L’opzione Rugani non è mai stata un’ipotesi percorribile, mentre non scalda Rovella, altro nome proposto da Cherubini.