Calciomercato Roma, stretta finale e nuovo incontro: svolta imminente

Calciomercato Roma, il summit che potrebbe segnare la svolta decisiva nell’affare: ecco cosa sta succedendo a Rimini.

La sessione estiva di calciomercato sta per aprire ufficialmente i battenti, ma i motori degli addetti ai lavori sono già accesi da tempo. Ne sa qualcosa la Roma, che quest’oggi ha vissuto una giornata frenetica, non solo sul fronte Celik. Dopo aver praticamente perfezionato l’accordo per il terzino turco del Lille, impostando l’operazione su una cifra vicina ai 7 milioni di euro, i giallorossi hanno dirottato le proprie attenzioni su Davide Frattesi, per il quale ci sono stati dei contatti anche nelle ultime ore.

Calciomercato Roma Frattesi
Tiago Pinto ©LaPresse

In quel di Rimini, tra pochi istanti si darà il via alla cerimonia che suggellerà l’inizio ufficiale della sessione di negoziazioni. Appuntamento che servirà alla Roma per tessere nuovamente la tela con il Sassuolo sul fronte Frattesi. I contatti delle ultime ore hanno sortito effetti positivi, con Pinto che nelle prossime ore si incontrerà con l’ad del Sassuolo, Carnevali, appena approdato a Rimini. L’incontro Roma-Sassuolo è imminente, e da questo blitz capiremo quali siano i reali margini per perfezionare una trattativa che, dopo le frenate degli ultimi giorni, sembra aver imboccato il tornante prima del traguardo.

La distanza che fino a pochi giorni fa sembrava dividere in maniera importante i due club, dell’ordine dei 7 milioni di euro, sarebbe stata assottigliata grazie al loro certosino di mediazione intrattenuto nelle ultime ore. Da non escludere, a tal proposito, l’eventuale inserimento di contropartite tecniche, con la Roma che punta a ridurre l’esborso cash, portandolo al di sotto della soglia dei 20 milioni di euro.