Calciomercato Roma, Totti su Dybala: “Ecco cosa è successo”

Roma, Francesco Totti è tornato a parlare dei giallorossi e della corrente campagna acquisti. Plurimi i punti toccati, dal ritorno di Lukaku a Milano fino alla telenovela Dybala.

Da quando ha lasciato ufficialmente il club giallorosso, lo storico numero 10 capitolino si è distinto per un’assenza (anche mediatica) durata più di un anno. Le recenti apparizioni allo stadio, divenute sempre più frequenti da dicembre in poi, sembravano poter sottintendere un avvicinamento tra le parti coinvolte, in nome di cambiamenti societari che la piazza tutta si augurava poter permettere un rivenirsi incontro.

Calciomercato Roma
Francesco Totti ©LaPresse

Questo non è ad oggi però ancora successo, per quanto siano arrivate in questi mesi dichiarazioni più e meno esplicite circa l’attuale modus operandi della società e la possibilità di assistere a determinati ingaggi e colpi nelle prossime settimane. In molti ricorderanno, ad esempio, il voto assegnato dal Capitano alla stagione della Roma, prima della vittoria in Conference League. Non meno, poi, quelli memori delle parole spese su Paulo Dybala in quello stesso periodo e che avevano ulteriormente acuito le speranze di una tifoseria di assistere all’attesissimo ingaggio dell’ormai ex Juventus.

Calciomercato Roma, Totti torna a parlare di Paulo Dybala

Calciomercato Roma Dybala
Paulo Dybala ©LaPresse

L’evoluzione della vicenda la conoscete poi tutti. Nello spezzone centrale di giugno, Paulo è risultato vicinissimo all’Inter, prima che la pista nerazzurra si raffreddasse in seguito alla concretizzazione da parte di Marotta del gran colpo Lukaku. Anche su quest’ultimo si è espresso Francesco Totti, prima di ritornare su quello scenario Dybala che ha nuovamente commentato.

Sul secondo approdo di Big Rom a Milano: “I colpi che attualmente mi intrigano maggiormente sono quelli di Lukaku all’Inter e quello di Pogba, se torna alla Juventus. Il ritorno del belga è un gran colpo e spero che anche squadre medio-alte riescano a fare acquisti del genere”.

Su Paulo, invece. “C’è stata una chiacchierata ma non so cosa si siano detti. Prima rappresentava un sogno possibile, molto concreto. Sono successe alcune cose che lo hanno allontanato e lo hanno fatto svanire. Andrà altrove”.