Calciomercato Roma, Zaniolo ha deciso: big rifiutata

L’attaccante della Roma ha preso una decisione riguardo il suo futuro in questa finestra di calciomercato estivo

La situazione Zaniolo tiene sempre banco nella calda estate romana. Non c’è solo il sole e il riscaldamento globale ad aumentare le temperature, ma anche la situazione del numero 22, che sta tenendo incollati i tifosi a smartphone e tablet. L’attaccante classe 1999, infatti, è uno dei giocatori più forti presenti i rosa e grazie al suo gol, i giallorossi hanno potuto alzare al cielo di Tirana la Conference League. Il suo talento non è mai stato in discussione, ma quest’anno qualcuno ha storto il naso. Complice, poi, anche Mourinho che ha deciso di farlo stare in panchina in diverse occasioni, soprattutto la derby vinto 3-0 contro la Lazio. Dopo di quella, poi, ci sono state altre due partite in cui Nicolò non ha giocato, per poi tornare contro il Bodo/Glimt a cui ha rifilato 3 gol.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Un calcio alle critiche, quindi, per l’ex Inter che da gennaio è nel mirino della Juventus. I bianconeri in realtà vogliono prendere Zaniolo, che oggi compie 23 anni, da diverso tempo. Sin dal suo arrivo in giallorosso, infatti, gli occhi dei torinesi si sono posati su di lui, notizia confermata anche dal famoso pizzino di Paratici lasciato per errore in un ristorante. Nelle ultime ore, poi, Federico Cherubini, uomo mercato della Juve, è tornato alla carica con un’offerta per prendere il numero 22 che va incontro alle richieste di Pinto. Se la Roma vuole mantenere a Trigoria il suo talento, però, deve stare attenta a un’altra concorrente molto potente nel calcio europeo.

Calciomercato Roma, la big vuole Zaniolo ma lui rifiuta la destinazione

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo esulta dopo il gol al Bodo/Glimt ©LaPresse

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, il Paris Saint-Germain è interessata a Zaniolo. Il club parigino può contrare su molti fondi grazie ad Al Khelaifi per convincere il gioiellino della Roma che, però, non ha alcuna intenzione di trasferirsi all’estero. Nicolò, infatti, non vuole lasciare l’Italia e per questo motivo ha risposto “no, grazie” alle avance del club della capitale francese. Un rifiuto molto importante per il ventitreenne, che preferisce, quindi, rimanere in patria.