Calciomercato Roma, Ziyech erede di Zaniolo: “Milan fregato”

Calciomercato Roma, ritorno di fiamma e testa a testa con il Milan. Nome “nuovo” per Mourinho, tutti gli aggiornamenti.

Le strade del mercato calcistico sono sempre infinite e sorprendenti e hanno in passato saputo regalare non poche gioie ma anche altrettante delusioni ai tifosi giallorossi e di tante altre squadre. Basti pensare all’inatteso annuncio di Mourinho in quell’ormai divenuto famoso 4 maggio 2021 oppure alla celerità con la quale Pinto portò ai tifosi il più bel regalo si potesse fare alla piazza dopo la cessione di Dzeko, Tammy Abraham.

Calciomercato Roma
Tammy Abraham ©LaPresse

Fin qui, poi, l’ex Benfica è riuscito a distinguersi per diverse operazioni in entrata che hanno seguito la strada della sostenibilità e della concretezza. Gli approdi di Celik, Matic e Svilar hanno permesso a Mou di poter saturare alcuni buchi presenti non solo in prima squadra ma anche in quella panchina che a Trigoria intendono da tempo corroborare per una felice gestione delle energie nel corso della stagione e delle singole gare. In attesa di aggiornamenti sul fronte Zaniolo, di certo tra i più roventi di queste settimane di mercato, giungono novità di non poco conto sottintendenti la possibilità di assistere ad un importante ritorno di fiamma e ad un testa a testa con il Milan di Maldini e Massara.

Calciomercato Roma, Ziyech dopo Zaniolo: Milan fregato?

Calciomercato Roma
Hakim Ziyech ©LaPresse

 

Senza guardare al solo mondo Roma, in questa fase di mercato italiano, sono tante le questioni in grado di suscitare attenzioni e interessi. Basti pensare alle tante piste tenute aperte dalla Juventus o a quella telenovela Dybala ad oggi ancora lontana dall’epilogo. C’è poi uno scenario che da qualche giorno sta infiammando gli entusiasmi dei tifosi del Milan, legato alla possibilità di assistere al passaggio alla corte di Pioli di Hakim Ziyech.

Il trequartista marocchino è stato individuato a Via Aldo Rossi come rinforzo ideale per un attacco che continuerà prossimamente a vantare il saggio Ibrahimovic. Occhio però alla Roma, come scrive Libero Quotidiano, interessata all’ex Ajax e finita già in passato, in tempi tecnici e societari totalmente diversi, sulle sue tracce. Dopo la fumata grigia passata, Mourinho potrebbe chiedere un affondo, apprezzando le qualità del classe ’93. Il Milan resta in vantaggio ma bisogna trovare un’intesa.