Calciomercato Roma, Zaniolo-Juventus e il nuovo colpo di scena

Calciomercato Roma, sempre più Juventus nel futuro di Nicolò Zaniolo: l’apertura dei giallorossi che cambia tutto.

In queste calde ore di calciomercato, a tenere banco in casa Roma è la situazione legata a Nicolò Zaniolo: l’esterno giallorosso, infatti, è finito al centro di numerose indiscrezioni, non avendo rinnovato il contratto in scadenza nel 2024, alla luce del pressing sempre più ossessivo della Juventus che, dopo aver chiuso le operazioni per Di Maria e Pogba, non intende fermarsi, e già pensa al modo con il quale chiudere l’operazione per l’esterno giallorosso.

Calciomercato Roma Zaniolo Juventus
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

A fornire maggiori ragguagli sullo status quo, ci ha pensato Alfredo Pedullà, che ha rivelato come la giornata in procinto di concludersi, sia stata piuttosto proficuo per l’asse Zaniolo-Juve. La Roma, infatti, sarebbe entrata nell’ordine di idee di abbassare leggermente le proprie richieste, che oggi si sono attestate sui 40-45 milioni cash: non è stato avallato alcun tipo di scambio, ma si sta ragionando sulla possibilità di imbastire l’affare con una formula alla “Locatelli”, sulla base di un prestito oneroso con obbligo di riscatto.

Calciomercato Roma, Zaniolo-Juventus: c’è l’apertura

Calciomercato Roma Zaniolo Juventus
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Nelle scorse ore era stata paventata la possibilità di inserire nella trattativa Arthur, profilo che, però, non sembra stuzzicare più di tanto José Mourinho. Le parti si stanno avvicinando sempre più, al punto che non è escluso che la chiusura definitiva possa essere suggellata già nel corso della prossima settimana. I capitolini, però, non vogliono contropartite tecniche, ma solo cash: condizione che sembra essere stata recepita dalla Juve, disposta ad imbastire un’operazione in prestito con obbligo di riscatto. Soldi che eventualmente i giallorossi potrebbero reinvestire, ad esempio, per Domenico Berardi, da tempo sul taccuino di Pinto.