Calciomercato Roma, firma e aumento: accordo a un passo

Calciomercato Roma, l’accordo è ormai dietro l’angolo: “brindisi” sempre più vicino: si attende ormai solo la fumata bianca.

Settimane molte intense per Tiago Pinto, che sta lavorando sia sul fronte entrate che sull’aspetto riguardante le uscite, dalle quali il general manager giallorosso spera di ricavare un lauto tesoretto, da investire nelle zone del campo designate da Mou come passibili di rinforzi.

Calciomercato Roma Cristante
José Mourinho ©LaPresse

Una di queste è sicuramente il reparto di centrocampo, già puntellato con l’acquisto di Matic. Il serbo, però, non sarà l’unico innesto per il centrocampo, dal momento che Pinto sta spingendo con il Sassuolo per l’acquisto di Davide Frattesi, da tempo finito nel mirino dei capitolini. Parallelamente, fari puntati anche ai discorsi per i rinnovi ancora in ballo: se il prolungamento di Zaniolo è ormai molto lontano, alla luce dell’interessamento sempre più insistente della Juventus, molto più fluido lo scenario riguardante Bryan Cristante, legato alla Roma da un contratto in scadenza nel 2024.

Calciomercato Roma, il rinnovo di Cristante è sempre più vicino

Calciomercato Roma Cristante
Bryan Cristante ©LaPresse

Secondo quanto evidenziato da “Il Romanista”, l’obiettivo della dirigenza è quello di rinnovare il contratto di Cristante per altre due stagioni: prolungamento che sarebbe accompagnato anche da un sostanziale adeguamento. La fumata bianca sarebbe sempre più vicina, al punto che le due parti potrebbero arrivare “al brindisi” a stretto giro di posta. Dopo un inizio in chiaroscuro, nel corso della scorsa stagione, Cristante è finito con il diventare un vero e proprio inamovibile dello scacchiere tattico di Mou, con prestazioni convincenti soprattutto nella seconda parte di campionato. Un punto di riferimento dentro e fuori dal campo: il rinnovo, a questo punto, appare come il sigillo definitivo della “romanizzazione” del “soldato Bryan”.