Calciomercato Roma, pazienza finita: cambio di rotta improvviso

Calciomercato Roma, per Pinto pazienza finita: cambio di rotta improvviso del gm giallorosso. Settimana decisiva

Il cambio di rotta è improvviso. O forse non più di tanto visto che comunque era nell’aria da un poco di tempo. Serviva pazienza, e anche tanta. Pinto, il gm giallorosso, ce l’ha messa tutta per riuscire a superare gli ostacoli che si sono messi davanti, ma nonostante la buona volontà le cose forse non andranno come la dirigenza giallorossa aveva sperato.

Calciomercato Roma
Pinto ©LaPresse

Si sapeva che con il Sassuolo era difficile trattare. Anche le altre operazioni degli anni scorsi che hanno riguardato i neroverdi sono state quasi sul punto si saltare. Trattative a oltranza, senza nemmeno un passo indietro del dg Carnevali. E in questo caso potrebbe saltare l’operazione Frattesi, almeno secondo quanto riportato da Il Tempo questa mattina. La prossima settimana, in merito al centrocampista, potrebbe essere quella decisiva.

Calciomercato Roma, Pinto cambia rotta

Calciomercato Roma frattesi
Davide Frattesi con la maglia della Nazionale ©LaPresse

La situazione è questa: ci sono sempre quei 6-7 milioni di euro che ballano tra la domanda e l’offerta che Carnevali non ha mai abbassato in questo lungo periodo. E adesso Pinto al muro contro muro non ci vuole più andare. O si apre, dando così un’accelerata all’operazione, oppure via verso altri obiettivi. E i tempi ormai sono chiari, visto che è dalla fine di maggio che si parla di Frattesi e visto che fino al momento, l’ex giallorosso, non s’è rivisto a Trigoria.

La Roma insomma non vuole aspettare più nessuno anche perché lo Special One è in pressing sul gm per avere quei rinforzi richiesti. In tutto questo s’è aperta anche la porta che potrebbe portare ad un nuovo interesse per Ndombele del Tottenham, visto che il centrocampista francese che la Roma aveva cercato nello scorso mese di gennaio, è stato tagliato fuori da Conte per la tournée coreana.