Calciomercato Roma, Mourinho rinforza la difesa: Spalletti bruciato

Calciomercato Roma,  ritorno di fiamma improvviso e pole position da 20 milioni. 

Sono giorni molto particolari per la nostra Serie A, ormai prossima alla perdita di alcuni dei suoi migliori profili di questi ultimi anni. L’Italia calcistica potrebbe infatti in queste settimane divenire non solo calamitico richiamo per vecchie conoscenze come Romelu Lukaku o per chi abbia fatto il suo tempo in Premier League come Origi ma anche trampolino di lancio per campionati ben più importanti e ricchi.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Questo, in realtà, avviene già da diverso tempo ma gli ultimi scenari di mercato ci restituiscono un insieme di situazioni i cui incastri non solo garantiranno la catalisi allo sblocco definitivo della corrente campagna acquisti ma rappresentano anche l’ennesima grande difficoltà del campionato italiano a trattenere i più forti. Basti pensare a quanto sta accadendo in queste ore con Koulibaly ma anche a quello scenario De Ligt divenuto fil rouge delle voci di mercato di questi ultimi giorni.

Calciomercato Roma, pole position Pinto per Senesi

Calciomercato Roma
Marcos Senesi ©LaPresse

Senza dimenticare della possibile uscita di Skriniar, ci limitiamo semplicemente ad evidenziare come in pochissimo tempo la Serie A rischia concretamente di perdere tre tra i suoi migliori difensori centrali. Certo, resta quel Bremer che attualmente rappresenta non solo uno dei più corteggiati ma anche il profilo ideale per evitare rimpianti alla Juventus e all’Inter in caso delle rispettive uscite dell’olandese e dello slovacco. Concentrandoci sul mondo Roma, attualmente quest’ultimo sembra abbastanza inerte sul fronte difensivo.

Come più volte ribadito, eventuali operazioni al centro delle retrovie potrebbero essere giustificate alla luce di un imminente ritorno ad una difesa a quattro. Per ora Mourinho sembra voler continuare a puntare sui giocatori già utilizzati nel corso dell’ultima stagione ma occhio a non sottovalutare quanto emerso in queste ore da Mirko Calemme. A sua detta, infatti, i giallorossi sarebbero in pole per Senesi, dopo i corteggiamenti della scorsa primavera e degli inizi di giugno. Possibile accelerata nei prossimi giorni per un’operazione oscillante tra i 15 e i 20 milioni di euro.