Calciomercato Roma, Zanetti prende posizione: annuncio ufficiale su Dybala

Calciomercato Roma, è arrivato l’annuncio ufficiale su Paulo Dybala, da mesi annoverabile nell’elenco dei nomi più caldi della corrente campagna acquisti.

L’ultimo anno de “La Joya” è stato contraddistinto da numerosi alti e bassi nonché, più in generale, da una non sempre chiara visione circa quello che sarebbe stato il suo futuro. Fino a un certo punto e, in particolar modo durante i primissimi mesi della scorsa stagione, a Torino si era diffusa una consapevolezza pressoché unisona circa quello che sarebbe stato il rinnovo dell’argentino.

Calciomercato Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

Il proseguimento dei tanti fili narrativi lo conoscete poi più o meno tutti, caratterizzato da esultanze silenti e polemiche, dichiarazioni non sempre amicali da parte di Arrivabene nonché lacrime, commiati e gol dal sapore di addio. La strada di Paulo sembra ormai tracciata da fine marzo. O meglio, a partire dalle settimane finali di quel mese iniziò a diffondersi una consapevolezza ufficiosa più che ufficiale circa quella che sarebbe stata la separazione a fine anno tra due strade che avevano camminato a braccetto per ben sette anni.

Troppo importante il gap di vedute tra il giocatore e la dirigenza per proseguire un matrimonio che, a quelle cifre e durate, non s’aveva da fare. Se uno dei due filoni narrativi è stato dunque risolto già dalla scorsa primavera, quando si è cioè ormai capito che Dybala non sarebbe stato più un giocatore della Juventus, ancora irrisolta risulta essere la seconda parte di questa storia, forse la più importante.

Calciomercato Roma, annuncio ufficiale di Zanetti su Dybala

Calciomercato Roma
Dybala ©LaPresse

Come in ogni telenovela argentina che si rispetti, quella legata a Paulo Dybala è stata fin qui contraddistinta da plurimi coup de theatre, fatti di incontri, smentite, richieste economiche, messaggi social non sempre chiarissimi e avances mai del tutto affondate. Il più grande colpo di scena è stato sicuramente legato al capolavoro di Marotta con Lukaku che ha di fatto relegato la grande e succulenta opportunità Dybala in una posizione di secondo piano.

Ad oggi, giovedì 14 luglio, c’è una sola certezza. Contrariamente a quanti in molti si aspettassero, nessuna squadra è riuscita a regalare ai tifosi la grande “Joya” di questa campagna acquisti. In questo gioco di indiscrezioni, certezze o presunte tali, previsioni su possibili approdi all’ombra del Duomo, del Colosseo e del Vesuvio, si inseriscono però felicemente le dichiarazioni di Javier Zanetti che seguono la falsariga di quelle utilizzate da Beppe Marotta qualche settimana fa. Così, infatti, lo storico 4 dell’Inter ai microfoni di Bolavip Argentina.

“Dybala ha sempre rappresentato una grande opportunità perché libero ma ad oggi abbiamo Dzeko, Lautaro, Lukaku, Correa, Dzeko e Sanchez. Stiamo bene così in questo momento”. Al di là delle interpretazioni che l’espressione di specificazione temporale possa subire, resta da capire se si tratti di semplice pre-tattica, di dichiarazioni sincere o dell’ennesimo enigma di una soap opera la cui scadenza massima dovrà essere necessariamente fissata prima dell’inizio del campionato.