Calciomercato Roma, lo scova talenti del Psg inguaia Pinto

Calciomercato Roma, l’ interesse del PSG mette nei guai Pinto e Mourinho. Tutti gli aggiornamenti.

La campagna acquisti della Serie A sembra finalmente essersi sbloccata ed entrata nel vivo. Dopo aver vissuto settimane abbastanza ferme su plurimi fronti, tanti scenari italiani si sono sbloccati e potrebbero fungere da catalisi a numerose operazioni sia interne che esterne al nostro Paese calcistico.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto e José Mourinho ©AnsaFoto

Il mese di giugno è stato ad esempio contraddistinto dal capolavoro Lukaku mentre in queste settimane di luglio stiamo assistendo al diffondersi degli ingredienti giusti per portare a grandi novità, potenzialmente decisive per il prossimo campionato. A circa un mese di distanza da quest’ultimo, scenari quali Koulibaly e De Ligt possono dare una scossa decisiva, soprattutto in una fase dove diverse squadre italiane, Roma compresa, sono alla ricerca della giusta occasione per rinforzare il proprio reparto arretrato.

Calciomercato Roma, doppia ingerenza del PSG nei piani giallorossi

Calciomercato Roma
Goncalo Ramos ©LaPresse

Lo stesso Pinto, come raccontatovi, sta approfondendo diversi discorsi legati al rinforzo delle retrovie, il corroboramento delle quali dipenderà anche dalla scelta di Mourinho, a questo punto determinante, di ripristinare o meno la difesa a quattro. Ora come ora, a Trigoria ci sono ben quattro difensori centrali considerati affidabili ma, stando a quanto emerso su Senesi ieri, Tiago e colleghi potrebbero non accontentarsi e garantire allo Special One un rinforzo di non poca importanza anche in questa regione di campo.

Le priorità giallorosse, ora come ora, restano però soprattutto legate all’attacco, complice una possibile uscita di Zaniolo e la ricerca dei giusti elementi che possano coesistere con Abraham o garantire un valido rincalzo al bomber inglese insieme a Shomruodov. I nomi emersi su questo fronte sono numerosi e, tra i vari, figurano da tempo anche quelli di Hugo Ekitiké e Goncalo Ramos.

Rispettivamente militanti al Reims e al Benfica, erano stati accostati anche alla Roma di Mourinho, squadra alla quale difficilmente approderanno non solo per un gioco di gerarchie che sta portando attualmente gli addetti ai lavori capitolini a concentrarsi su altri scenari ma anche per la forte ingerenza del PSG.

Secondo Fabrizio Romano, il ricchissimo club francese ha annoverato il francese e il portoghese nel corpo di rinforzi per la prossima stagione, ambedue subalterni rispetto alla priorità Scamacca per la quale a Parigi non intendono però sborsare 50 milioni di euro.