Calciomercato Roma, incontro per Dybala: formula “alla Abraham” per il sì

Calciomercato, incontro Roma-Dybala per provare ad orientare in maniera definitiva l’affare: ecco le cifre sul piatto e la formula “alla Abraham”.

La Roma non scherza più per Paulo Dybala. Tiago Pinto è pronto a volare a Torino per sottoporre di persona la proposta giallorossa all’entourage della Joya: un faccia a faccia che sarà utile per provare a sciogliere le ultime riserve, e far definitivamente svoltare una trattativa che nella prospettiva giallorossa si sta incanalando nella giusta direzione.

Calciomercato Roma Dybala
Paulo Dybala ©LaPresse

Dopo i sondaggi esplorativi degli ultimi giorni e i segnali d’apertura palesati dall’attaccante argentino – sul quale continua a vigilare anche il Napoli, mentre l’Inter pare aver tirato definitivamente i remi in barca – la giornata odierna potrebbe rappresentare il definitivo turning point per la trattativa legata al possibile acquisto dell’ex vice capitano della Juventus, che sembra essere sempre più ingolosito all’idea di approdare nella Capitale.

Calciomercato Roma, svolta Dybala: la formula che potrebbe sbloccare tutto

Paulo Dybala, attaccante ex Juventus ©LaPresse

Del resto, José Mourinho si è speso in prima persona per convincere il fuoriclasse argentino della bontà del progetto giallorosso. Il resto, lo stanno facendo i Friedkin e Tiago Pinto, che tra poche sottoporrà all’attenzione dell’entourage dell’attaccante la prima vera proposta ufficiale della Roma. I capitolini possono mettere sul piatto 5 milioni di euro più un milione di bonus, che del resto si configura sostanzialmente come l’offerta proposta dall’Inter qualche settimana fa. Per quanto riguarda le commissioni da corrispondere all’agente, la soluzione vincente potrebbe essere l’utilizzo della stessa formula “impiegata” per sbloccare l’acquisto di Tammy Abraham, il cui agente riceve una parte fissa ogni sei mesi di permanenza dell’ex Chelsea in giallorosso. Si tratterebbe di commissioni vincolanti, che però potrebbero imprimere l’accelerata tanto attesa: a riferirlo è gazzetta.it.