Calciomercato Roma, Darboe e non solo: il doppio infortunio allarma Pinto

Calciomercato Roma, ansia e attesa per i responsi medici, potenzialmente decisivi per i rispettivi futuri. Ecco cosa sta succedendo.

La questione Dybala sta sicuramente catturando non poca attenzione all’ombra del Colosseo e del Vesuvio, complice una dialettica Roma-Napoli che acuisce, se ce ne fosse bisogno, l’anelito al volersi accaparrare le prestazioni dell’ex 10 della Juventus, ancora senza squadra ma per il quale si attende una chiusura nei prossimi giorni, indipendentemente da quella che sarà la sua prossima casacca.

Calciomercato Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

A inizio estate, nessuno si sarebbe mai aspettato che l’argentino non avesse ancora trovato squadra giunti a questo punto del calciomercato e l’ipotesi di una fumata bianca per quella che si appresta ad essere la terza settimana di luglio figura come più che verosimile. L’importanza del nome del giocatore, unitamente alla contesa con una squadra storicamente ostile da un punto di vista calcistico sta tenendo a dir poco viva l’attenzione delle due piazze, fino a qualche settimana fa al centro di una disputa per un giocatore meno altisonante ma gradito sia a Spalletti che a Mourinho.

Calciomercato Roma, il doppio infortunio rischia di inguaiare Mourinho

Calciomercato Roma
Ebrima Darboe ©LaPresse

 

Ci riferiamo a Ola Solbakken, eclettico attaccante del Bodo/Glimt ben ricordato dai tifosi della Roma e da qualche mese accostato ai giallorossi e non solo, complice un’annata pressoché felice e una situazione contrattuale che lascia comprendere come ci siano i giusti elementi per ipotizzare un suo salto di qualità fra non molto. Come dicevamo, il norvegese è divenuto oggetto di contesa tra Giuntoli e Pinto e non è da escludersi una qualche novità importante prossimamente.

Complici i rapporti non felicissimi con il club scandinavo, la trattativa ha subito dei rallentamenti nelle scorse settimane e sta attualmente risentendo dell’ingerenza anche dell’infortunio rimediato dal giocatore la scorsa settimana. Solbakken ha infatti rimediato un infortunio alla spalla che ha acuito la prolissità dei tempi. Discorso simile va fatto, sul fronte delle uscite, anche per Ebrima Darboe, mai emerso come inizialmente previsto dai più ottimisti e annoverato nel corpus di giallorossi da allontanare dallo scacchiere al fine di crescere e giocare con maggiore continuità.

In seguito all’infortunio rimediato nella gara di ieri, Ebrima ha fatto rientro nella Capitale e dal prossimo responso medico potrebbe dipendere anche quello legato al suo futuro e la possibilità di assistere ad una sua uscita.