Calciomercato Roma, ribaltone improvviso: “Richiesta irraggiungibile”

Calciomercato Roma, le ultime indiscrezioni che trapelano dalla Spagna potrebbe rimetterere clamorosamente in gioco tutto.

Dopo aver sistemato l’attacco con l’acquisto di Paulo Dybala – il cui trasferimento alla Roma è stato ufficializzato nel primo pomeriggio – la Roma vuole puntellare anche il proprio centrocampo, reparto che necessita di almeno un altro rinforzo.

Calciomercato Roma Aouar
José Mourinho ©LaPresse

Con Frattesi che sembra essere sempre più lontano – la distanza tra le richieste del Sassuolo e l’offerta giallorossa è ancora piuttosto ampia, e non sono bastati fin qui gli intensi lavori di mediazione dell’entourage della mezzala – le attenzioni di Pinto sembrerebbero essersi dirottate con convinzione su Wijnaldum, per il quale si registrano significative aperture del Psg. Sullo sfondo, però, resta sempre quell’Aouar che fino a poche ore fa sembrava essere ad un passo dal trasferirsi al Betis Siviglia.

Calciomercato Roma, Betis Siviglia-Aouar: la richiesta che cambia tutto

Calciomercato Roma Aouar
Aouar ©LaPresse

Secondo quanto riferito da AS, però, le richieste d’ingaggio del centrocampista del Lione potrebbero rimettere tutto clamorosamente in discussione. Il classe ’98, legato al club transalpino da un contratto in scadenza nel 2023, avrebbe infatti sorpreso il Betis Siviglia, chiedendo al club iberico di mettere sul piatto un contratto quinquennale a circa 4 milioni di euro netti a stagione: un esborso del quale i “Verdiblanco” non vorrebbero rendersi protagonisti, anche perché situazioni contingenti da un punto di vista economico impongono serie valutazioni agli iberici, che non possono permettersi di chiudere il bilancio in pesante rosso per la seconda volta consecutiva. Al momento, neanche la mediazione di Fekir è riuscito a ridimensionare le pretese economiche di Aouar, il cui futuro resta dunque assolutamente in discussione.