Roma, Dybala e la “cura” Mou: la sentenza di Allegri non si è fatta attendere

Roma, la Dybala mania non accenna minimamente a placarsi: ecco le ultime parole spese da Massimiliano Allegri, che ha esternato il suo punto di vista in merito all’operazione conclusa dai giallorossi.

Il colpaccio Dybala ha inevitabilmente catalizzato l’attenzione mediatica, con la Roma che si è presa in maniera importanti le luci della ribalta definendo l’operazione con la Joya, battendo una concorrenza piuttosto nutrita.

Roma Dybala Allegri
Max Allegri ©LaPresse

L’acquisto dell’attaccante argentino è stato definito ufficialmente nel primo pomeriggio, con l’ex Juve che ha preso subito parte alla seduta di allenamento odierna. La voglia di rimettersi in gioco del fuoriclasse argentino è palpabile, magari lanciando anche un messaggio a quella Juventus che ha deciso di non rinnovargli il contratto in scadenza nel 2022. Intervistato ai microfoni di DAZN, Massimiliano Allegri ha comunque commentato positivamente il connubio Dybala-Roma.

Roma, le parole di Allegri sull’acquisto di Dybala

Paulo Dybala ©LaPresse

Ecco uno stralcio dell’intervista rilasciata dal tecnico livornese: “Ha fatto bene Dybala a scegliere la Roma? Innanzitutto gli faccio un grande in bocca al lupo: Paulo ha dato molto alla Juve, è un giocatore molto tecnico, molto bravo e credo che farà bene alla Roma. Credo che sarà la squadra giusta per lui, con Abraham davanti: e poi c‘è Mourinho che è sempre molto bravo.”

L’auspicio è che Dybala possa effettivamente ripagare tutte le aspettative su di lui. Il cambio di rotta non può essere minimamente trascurato: l’acquisto della “Joya” rappresenta un messaggio neanche troppo velato con il quale la Roma ha concretizzato in maniera tangibile quella voglia di provare a colmare il gap con le prime della classe, con acquisti di calciatori di qualità potenzialmente “esplosivi” nel nuovo assetto tattico che Mou sta tastando in questi primi giorni di ritiro in Portogallo.