Calciomercato Roma, non solo Zaniolo: Conte vuole anche lui

La missione in Italia di Fabio Paratici ha dato il “la” ad una serie di indiscrezioni di calciomercato, legate anche al futuro di Nicolò Zaniolo, ma non solo

Impegnata in entrata sul fronte Georginio Wijnaldum e sul reperimento di un difensore mancino (nelle ultime ore Zagadou sembra aver superato Natan e Senesi), la Roma è chiamata in causa anche dai molteplici interessamenti per i propri talenti. Nonostante l’arrivo di Paulo Dybala, la dirigenza giallorossa non ha alcuna intenzione di concedere sconti per Nicolò Zaniolo. Di recente, Tiago Pinto ha rispedito al mittente 29 milioni di euro più Rodon, ribadendo la propria richiesta di 50 milioni di euro senza l’inserimento di contropartite tecniche.

Calciomercato Roma, non solo Zaniolo: Conte vuole anche lui
Antonio Conte ©LaPresse

L’ex Inter è un obiettivo di vecchia data della Juventus, ma non è il solo gioiellino di José Mourinho al centro di possibili aste di calciomercato. Nelle scorse ore ‘Radio Radio’ ha parlato di una proposta folle del ?SG per Nicola Zalewski. Sbocciato nel 2022 grazie all’intuizione dello Special One di metterlo sulla fascia sinistra, il 20enne di Tivoli è uno degli intoccabili nella lista di Tiago Pinto e dei Friedkin e ha un contratto in scadenza il 30 giugno del 2025. Un doppio elemento che può far dormire sonni tranquilli ai tifosi romanisti, anche se i parigini non sono gli unici a stravedere per il ragazzo.

Calciomercato Roma, su Zalewski c’è anche il Tottenham

Nicola Zalewski ©ANSA

Secondo il giornalista Francesco Guerrieri, infatti, anche il Tottenham è fortemente interessato al nazionale polacco. Antonio Conte in particolare sarebbe un grande estimatore del calciatore. Reduce da una stagione da incorniciare, Zalewski ha collezionato 24 presenze e 2 assist agli ordini di Mourinho e spera di riconfermarsi nonostante il ritorno a pieno regime di Leonardo Spinazzola. In caso di alternanza tra 3-4-1-2 e 4-2-3-1, l’ex faro della Primavera potrebbe anche tornare al suo ruolo naturale da trequartista in alcune occasioni.