Roma, Dybala-Mourinho e la favorita per lo scudetto: Costanzo vuota il sacco

Roma, le parole di Maurizio Costanzo sull’acquisto di Paulo Dybala e il “ruolo” giocato da José Mourinho. Ecco quanto riferito da Costanzo.

La conferenza stampa di presentazione di Paulo Dybala ha suggellato ufficialmente l’inizio dell’avventura in giallorosso della “Joya”, con l’attaccante argentino che sarà presentato questa sera, occasione durante la quale vivrà in maniera tangibile l’entusiasmo dei tifosi.

Maurizio Costanzo ©LaPresse

Non è un mistero che uno degli sponsor più importanti dell’acquisto di Dybala sia stato quel Mourinho che in più di una circostanza avrebbe avuto dei contatti telefonici con l’ex Juve per convincerlo della bontà del progetto giallorosso. Con il sempre più probabile acquisto di Wijnaldum, poi, il centrocampo della Roma farebbe un ulteriore passo in avanti, acquistando molto in tecnica, potenza e fisicità. Di tutto questo ha parlato Maurizio Costanzo, intervenuto in diretta nel corso della diretta TVPLAY_CMIT.

Roma, Maurizio Costanzo su Dybala e Mourinho

calciomercato Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

Ecco quanto dichiarato da Costanzo: “Dybala? Se non ci fosse stato Mourinho, non avremmo queste giornate. I calciatori vengono perché c’è lui: i tifosi romanisti hanno anche bisogno di risultati, quindi Dybala con Mou e gli altri con Pellegrini in testa ce li devono dare.”

SOGNO SCUDETTO – “Non voglio nemmeno pensarci. La favorita? Forse la Juve, ma chi se ne frega, non voglio pensarci: voglio pensare solo ai nostri risultati.”

Su MOURINHO – “Sta facendo un’infinità di bene, ce ne accorgeremo quando non ci sarà più.”