Calciomercato Roma, Gattuso guastafeste: l’effetto domino è travolgente

Calciomercato Roma, l’effetto domino potrebbe rovinare i piani dei giallorossi: lo zampino di Gattuso cambia tutto.

L’effetto domino che coinvolge gli attaccanti non è ancora finito. Ne sa qualcosa la Roma, che dopo aver concluso positivamente l’operazione Dybala, aspetta di capire eventuali margini di manovra per il “Gallo” Belotti, con il quale José Mourinho avrebbe già avuto dei colloqui allo scopo di tastare il terreno, e provare a convincere l’ex bomber del Toro ad accettare la “causa” giallorossa.

Calciomercato Roma Belotti
Gennaro Gattuso ©LaPresse

La strada per il l’attaccante azzurro, però, non è spianata. Al di là dei timidi sondaggi esplorativi di cui la Juventus si sarebbe resa protagonista, e di alcune offerte arrivate al tavolo dell’entourage del calciatore dalla Francia, è in Liga che Belotti ha un estimatore d’eccezione: si tratta di Genano Gattuso che, stando a quanto riferito da AS, avrebbe messo l’ex Toro in cima alla lista dei suoi desideri.

Calciomercato Roma, anche il Valencia sulle tracce di Belotti: le ultime

Andrea Belotti ©LaPresse

Il Valencia entrerebbe nell’ordine di idee di affondare il colpo per Belotti nel caso in cui si palesassero le condizioni giuste per un addio di Maxi Gomez, per cedere il quale i “Pipistrelli” chiedono non meno di 14 milioni di euro. L’attaccante uruguayano, legato al club iberico da un contratto in scadenza nel 2024, piace e non poco al Bruges, che dal canto suo riceverà 35 milioni di euro dalla cessione di De Ketelaere, virtualmente un calciatore del Milan. Con un Belotti alla ricerca di nuovi stimoli e soprattutto di un club che punti forte su di lui, ecco che l’opzione Valencia non andrebbe confinata nel limbo delle mere suggestioni: c’è infatti la possibilità di imbastire un discorso concreto con il “Gallo”, che valuta con molta attenzione ogni possibile mossa, consapevole del fatto che l’avvio dei vari campionati è alle porte, e una decisione in tal senso dovrà essere presa.